E' sempre curioso ricordare che oggi il primato di frequenza assoluta di una CPU x86 appartiene ad un'azienda che in passato ha costruito il proprio successo contro la "corsa ai GHz" della rivale. Oggi le CPU AMD FX-series, grazie al moltiplicatore sbloccato verso l'alto e alla maggiore capacità di tollerare overvolt e raffreddamenti estremi, dominano la classifica mondiale di overclock nella categoria "suicide screen". Un primato simbolico per un'architettura che sui restanti fronti ha deluso e non poco gli appassionati.

Nella marea di processori Bulldozer/Vishera che popolano l'hall of fame di HWBOT, i colori di Intel sono ormai difesi solo dagli intramontabili Celeron D 347 basati sulla vecchia architettura di derivazione NetBurst in grado si supportare elevatissime frequenze di clock grazie a lunghe pipeline. Sui Celeron D 347 non c'è il moltiplicare sbloccato e l'overclock si pratica esclusivamente a suon di FSB (aumento del front-side-bus).

L'overclocker cinese "wytiwx" è entrato in possesso di un fortunatissimo sample di Celeron D 347 e, con l'aiuto di una scheda madre P5E64 WS Evolution pesantemente modificata, è riuscito a spingerlo all'impressionate frequenza di 8452.67 MHz. Il risultato è notevole perchè si tratta del quarto posto assoluto per la frequenza di una CPU x86, a soli 20 MHz dal terzo (Hicookie - FX-8350 @ 8470.7MHz). L'FSB "quad-pumped" della CPU di wytiwx è passato da 133x4MHz a 367x4 MHz, un aumento del 180%.

2661695

Di seguito il video dell'impresa: