OCZ Technology ha annunciato i nuovi SSD SATA3 della serie Vector basati sul controller Indilinx Barefoot 3, evoluzione dell'Everest 2. Il nuovo controller sviluppato in casa da OCZ include tecnologie hardware e software che permettono una perfetta simbiosi e controllo su tutti i parametri di questi SSD permettendo così di raggiungere livelli prestazionali elevati, massima affidabilità e durata nel tempo e tutta una serie di feature che incontrano le esigenze di sistemi laptop, desktop e workstation.

La serie Vector include modelli da 128GB, 256GB e 512GB capaci di una banda dati in lettura fino a 550 MB/s e in scrittura fino a 530 MB/s e di prestazioni random di ben 100.000 IOPS in lettura.

Ralph Schmitt, CEO di OCZ Technology, ha affermato: “The development of the Indilinx Barefoot 3 controller architecture is a crowning achievement in our company’s history, being our first controller silicon and firmware completely designed in-house from start to finish using all of the OCZ technology development teams. These are the first SSD products delivered under the new OCZ and leverages cutting-edge controller technology to deliver a groundbreaking level of sustained performance and reliability for customers seeking a superior SSD for their high performance computing applications.”

vector-ssd