Sono apparsi online i primi test effettuati con la nuova scheda grafica AMD Radeon Pro 5600M, la quale andrà ad equipaggiare i modelli di punta del nuovo MacBook Pro da 16". Come è possibile osservare, la nuova scheda, nonostante un TGP di appena 50W, riesce a far meglio della Radeon Pro Vega 56 (TGP 210W) che equipaggia l'iMac Pro Retina.

Questo risultato ci porta ad effettuare un paio di riflessioni. La prima, è che l'eventuale commercializzazione di una versione da gaming della Radeon Pro 5600M potrebbe essere devastante nel settore dei Notebook, sempre che Apple lo permetta (Lo sviluppo di questa soluzione è stato finanziato dalla casa di Cupertino). Attualmente, infatti, NVIDIA non ha nulla di assolutamente paragonabile alla Radeon Pro 5600M in questo settore, in quanto la soluzione che più le si avvicina, la GeForce GTX 1650 Mobile (TGP 50W), è mediamente il 40% più lenta (Secondo i benchmark sintetici).

La seconda riflessione va fatta internamente all'offerta AMD. La prima variante della Radeon RX 5600 XT (TGP 150W), precedente cioè all'aggiornamento del Firmware che innalza la frequenza della GPU e della VRAM (ed anche i consumi), era leggermente più lenta della Radeon RX VEGA 56. Questo significa che AMD ed Apple sono riuscite a creare una scheda video più veloce della RX 5600 XT entro i 50W di TGP. Si tratta, comunque, di un discorso valido solo confrontando uno specifico test sintetico (Unigine Heaven), quindi non è detto che lo scenario rimanga invariato in tutte le situazioni. Resta comunque un dato di fatto: la Radeon Pro 5600M è effettivamente un gran bel pezzo di silicio!