L'aggiornamento al PT-Boost offerto da AMD ai possessori delle 7950 basate su design reference segna la fine della produzione delle 7950 tradizionali. D'ora in avanti i partner presenteranno solo modelli con il PowerTune with Boost abilitato o con una frequenza di clock della GPU superiore a 850MHz.

Powercolor e Sapphire sono le prime case a lanciare ufficialmente sul mercato le nuove "HD 7950 Boost Edition". Powercolor lo fa con un modello basato su PCB e sistema di raffreddamento reference "V2", mentre Sapphire con un modello custom basato su un PCB di derivazione 7970 abbinato ad un dissipatore della serie Vapor-X.

powercolor sapphire logo 

Entrambe le soluzioni utilizzano una GPU Tahiti PRO funzionante di base a 850MHz con la possibilità d'incrementare automaticamente la frequenza di clock a 925MHz per la scheda di Powercolor e 950MHz per quella di  Sapphire in base alla caratteristiche di funzionamento elaborate dal sistema PowerTune. Le memorie video (3GB di GDDR5 con bus a 384-bit) continuano a viaggiare a 5000MHz.

powercolor hd7950 boost

Powercolor HD7950 Boost State Edition

sapphire 7950 boost e

Sapphire HD7950 Vapor-X OC Boost