Grazie a Xylene di Overclock.net abbiamo finalmente le immagini del PCB della prossima ventura nVidia GTX660Ti.

 

 

Come da previsioni, il PCB sarà molto simile a quello della GTX670: corto e con una sezione di alimentazione ridotta all'osso (4+2 fasi). Se si è utenti con l'overclock nel sangue bisognerà attendere versioni custom decisamente più dotate da questo punto di vista. La componentistica di spicco sarà tutta posizionata sulla parte frontale della scheda, così che la produzione del PCB sia la più economica possibile.

 

Grazie alla minima lunghezza dello stesso, comunque, sarà possibile vedere in commercio versioni con dissipatori custom, così da poter sfruttare questa ottima caratteristica per HTPC o computer di piccole dimensioni.

 

Anche il dissipatore è quello già visto sulla sorella maggiore, ed anche in questo caso la rumorosità si assesterà su livelli mediamente alti.

 

In ultimo, sarà possibile utilizzare la GTX660Ti in configurazioni Triple-SLI

 

Di seguito le immagini della GTX660Ti e della GTX670, così che possiate valutarne differenze e somiglianze.