Via Technologies ha annunciato, attraverso un comunicato stampa, l'avvento dei primi sistemi embedded al mondo con CPU quad-core, architettura X86 e formato Min-ITX. L'esordio dell'azienda avviene con due modelli, VIA EPIA-M900 e VIA EPIA-M910, entrambi sistemi Mini-ITX basati su processore VIA QuadCore E-Series.

VIA EPIA-M900 è una scheda madre embedded Mini-ITX (17 x 17cm), equipaggiata con processore VIA QuadCore E-Series da 1.2GHz (o in alternativa da processore dual core VIA Nano X2 E-Series da 1.6GHz). Supporta fino a 8GB DDR3 (formato SO-DIMM) e, grazie al processore VIA ChromotionHD 2.0, è in grado di gestire contenuti multimediali full-HD.

Per quanto riguarda le connessioni il sistema è dodato di una porta Gigabit LAN, una porta HDMI, una porta D-SUB VGA, quattro porte USB 2.0, una porta COM e tre ingressi audio jack. Il tutto può essere ulteriormente ampliato attraverso uno slot PCI-Express x16 (x8 effettivo) ed uno slot PCI, accompagnati da una serie di pin di espansione addizionali quali LVDS 24 bit dual channel, tre porte COM, quattro porte USB 2.0, supporto LPC, due collegamenti digitali di I/O SPDIF ed un SMBus

Maggiori informazioni sulla scheda VIA EPIA-M900 sono reperibili a questo indirizzo.

La scheda VIA EPIA-M910 è dello stesso formato della VIA EPIA-M900 e permette una scelta di CPU più variegata, incluso il modello dual-core VIA Eden X2 da 1GHz e sistema di dissipazione fanless.

Anche in questo caso le possibilità di espansione ed i collegamenti sono notevoli e, a differenza del modello precedente, sono disponibili anche due porte COM RS-232 5v/12v, mentre lo slot PCI-Express si limita a una soluzione x4.

Maggiori informazioni sulla scheda VIA EPIA-M910 sono disponibili su questa pagina.