Pagine

Non disponendo ancora di una camera anecoica per effettuare i test sulla rumorosità, in questo caso, invece che fornire dati ottenuti tramite una misurazione specifica, proveremo a descrivere le impressioni che abbiamo avuto testando il prodotto. I pareri riportati quindi, costituiscono un parere soggettivo del prodotto e potrebbero non coincidere con quelli del lettore poichè diversa potrebbe risultare la soglia di delimitazione che definisce un prodotto dall'essere rumoroso o silenzioso. Nel caso ciò avvenga però, sarà molto più facile che un prodotto da noi definito rumoroso risulti per il lettore silenzioso invece che il contrario.

Abbiamo utilizzato quindi il NAS sia di giorno, con il leggero rumore del traffico proveniente dall’esterno che si sovrappone al rumore di fondo (per simulare il più possibile le normali condizioni d’uso di questi prodotti) che a notte fonda, per ridurre al minimo i disturbi provenienti dall’esterno e disporre così di un ambiente il più possibile silenzioso.

In entrambi i casi, il dispositivo risulta particolarmente silenzioso e, grazie all’interfaccia web (ma ugualmente, si sarebbero potuti vedere questi parametri grazie all’App Qmanager) possiamo notare che la ventola gira normalmente a 908 rpm, .permettendo a SoC e HDD di mantenersi ad una temperatura costante di circa 44 °C; Con un utilizzo un po’ esigente, il NAS aumenta la velocità della ventola portandola 1150 rpm per mantenere tali componenti alla temperatura costante sopra indicata. In ognii caso il TS-251 risulta abbastanza silenzioso anche se, chiaramente, non stiamo parlando di un prodotto fanless. In un contesto da ufficio, o in una abitazione non particolarmente isolata dal mondo si faticherà ad individuarlo mentre in funzione anche quando sottoposto a carichi di lavoro elevati. Risulterà invece leggermente  avvertibile esclusivamente durante l'uso intensivo in un contesto particolarmente silenzioso.

Per i motivi suddetti, l’utilizzo del NAS in ambito HTPC vicino ad un televisore non costituisce quindi un problema non infastidendo minimamente la visione e/o l’ascolto della propria libreria multimediale; piuttosto, come abbiamo già avuto modo di indicare, saranno i LED moderatamente luminosi e non momentaneamente disattivabili a costituire un problema in tal senso.