Pagine

Una volta tolto il NAS dalla scatola e collegato il dispositivo al vostro televisore tramite un cavo HDMI non fornito nel bundle, non potrete fare nulla. Per poter utilizzare questa funzione, dovrete scaricare tramite interfaccia web con App Center, o tramite il sito ufficiale se volete procedere con l'installazione manuale, l'app omonima dedicata. Se vorrete utilizzare anche la transcodifica video on the fly sfruttando la tecnologia QuickSynk di Intel, dovrete scaricare anche alcuni codec, tutti installabili scaricando CodexPack. Per la nostra recensione abbiamo utilizzato rispettivamente la versione 1.1.1 di HD Station e la versione 1.1.2 di CodexPack.

Una volta installato il tutto, il TS-251 è pronto a mostrare i propri muscoli. Davanti a voi, avrete una semplice ma molto funzionale interfaccia grazie alla quale potrete scaricare alcune applicazioni utili che renderanno a tutti gli effetti il vostro NAS un valido HTPC Le tre più importanti XBMC, Chrome e Youtube ed il tutto risulta gestibile tramite il vostro smartphone o tablet tramite l'applicazione QRemote. Tale applicazione è veramente molto ben realizzata e non vi farà sentire l'assenza di una tastiera fisica o di un telecomando multimediale. In ogni caso, è prevista la compatibilità con qualsiasi telecomando compatibile MCE e ovviamente con il telecomando fornito come optional di QNAP.

Per vostra comodità, riportiamo di nuovo la galleria dell'applicazione per android su smartphone di QRemote. Quest'app è disponibile anche per iOS ma ricordiamo, non per gli utenti Windows Phone:

XBMC probabilmente non ha bisogno di presentazioni, ma per chi non lo conoscesse, costituisce una popolare alternativa open source a Windows Media Center e consente di gestire in tutto e per tutto la vostra libreria multimediale. Nel video qui sotto realizzato da QNAP su HD Station, avete un'ampia dimostrazione di alcune delle funzionalità disponibili con questo software:

Nulla di negativo da riportare neanche utilizzando Chrome e Youtube. Navigando anche su Facebook, sito notoriamente pesante principalmente per la sua funzionalità di scrolling automatica, come si vede anche nel video, non abbiamo notato rallentamenti e nel complesso non possiamo che promuovere a pieni voti questa caratteristica del NAS.