Pagine

Di NASPT abbiamo già avuto modo di parlare. Quel che non abbiamo approfondito è però quali son le tipologie di file che vengono letti/scritti in ognuno di questi test. Per chiarire le idee, riportiamo tutto nella seguente tabella:

 

Test

# files

% seq.

Rd/Wr

Descrizione

HD Video Play

1

99.5%

2.0GB Rd

letture da 256kB

HD Video Record

1

99.9%

2.0 GB Wr

Scritture da 256kB

Content Creation

98

38.6%

12MB Rd
14MB Wr

95% scritture fino a 64 kB;
letture da 1k, 4k

Office Productivity

607

81.3%

1.4GB Rd
1.4GB Wr

Letture e scritture; letture  da 1kB & 4kB ma per lo più scritture da 1kB writes

Directory Copy From NAS

2833

52.5%

0.20 GB Rd

letture da 64kB

Directory Copy To NAS

2833

52.5%

70B Rd
0.25GB Wr

Principalmente scritture da 64kB, moltissime sotto i 16kB

File Copy From NAS

1

100%

4.3GB Rd

Letture da 64kB

File Copy To NAS

1

100%

4.3GB Wr

Scritture da 64kB

Photo Album

169

80%

0.81GB

Solo letture – File con dimensioni molto diverse

 

Vediamo finalmente il risultato di qualche test:

 NASPTa

NASPTb

NASPTc

NASPTd

In modalità RAID 1 abbiamo testato anche l’impatto che la crittografia può comportare nell’utilizzo del NAS e abbiamo indicato l’attivazione o meno di questa funzione con il suffisso “-y” in caso di crittografia attivata e con il suffisso “-n” in caso di crittografia disattivata, chiaramente ispirandoci alle parole inglesi Yes/No. Come si vede, l’impatto sulle prestazioni di questa funzione risulta tangibile ma non eccessivo in tutte le modalità d’uso indagate, ad eccezione della copia di file da e verso il NAS, dove tale impatto risulta decisamente molto evidente.