La cinese Colorfire, marca non presente sul suolo europeo, ha presentato la propria proposta custom di Pitcairn XT, la 7870 Xstorm.

Il PCB è stato completamente ridisegnato, mentre i circuiti stampati sono stati realizzati attraverso una lega a cui è stato aggiunto dell'argento, così da migliorarne la propensione all'overclock.

La GPU è supportata da un'alimentazione a 8 fasi, mentre per la memoria le fasi sono 2. Non deve stupire, quindi, che la scheda sia dotata di due connettori a 8 pin per l'alimentazione ausiliaria.

Sul resto è posizionato lo slot per l'aggiunta di un ulteriore modulo di alimentazione, e vi è una sezione a switch dedicata completamente agli overclocker più esperti: attraverso questa le vMod saranno di una semplicità disarmante, secondo il produttore.

Altri dati (frequenza di funzionamento, componentistica utilizzata, ecc) non sono stati ancora resi noti. Non è stata comunicata neppure la data di rilascio ufficiale.

Per chi ne volesse una, dovrà andarla a prendere direttamente in Cina.