AMD presenta, finalmente!, le prime schede video basate sulle GPU NAVI di seconda generazione e le sorprese, in senso positivo, non mancano. Prima di tutto AMD torna a battagliare con NVIDIA nella fascia alta di mercato: non accadeva dal 2012, quando furono presentate le GPU della famiglia Southern Island. Il modello di punta dotato di GPU NAVI 21, la Radeon RX6900XT, offre prestazioni del tutto paragonabili a quelle della scheda GeForce RTX 3090 di NVIDIA.

  

Scheda Video Radeon RX 6900 XT GeForce RTX 3090
GPU NAVI21 GA102
uArch RDNA2 Ampere
Superficie 536 mm2 628 mm2
Nodo TSMC N7 Samsung 8nm
Transistor 23 mld 28,3 mld
Boost Clock 2250 MHz 1695 MHz
Memoria 16GB GDDR6 24GB GDDR6X
Bus 256 Bit 384 Bit
TDP 300W 350W
Prezzo (MSRP) $999 $1499

 

Come è possibile osservare dalla tabella, nonostante specifiche teoricamente inferiori, la soluzione AMD riesce a garantire prestazioni equiparabili a quelle della scheda di NVIDIA, grazie a diverse soluzioni tecniche particolari, come ad esempio l'Infinity Cache, delle lunghe pipeline per salire di frequenza e hardware dedicato per sfruttare il Ray Tracing. L'Infinity Cache, in particolare, ricorda una versione affinata dell'eSRAM utilizzata da AMD e Microsoft nel SoC della prima incarnazione dell'XBOX One.

 

Un'altra tecnologia che suscita molto interesse si chiama "Smart Access Memory" e potrà essere utilizzata in combinazione solo con le CPU Ryzen della serie 5000 (Zen3). Secondo le informazioni rilasciate, questa feature permetterà alla CPU di avere libero accesso alla VRAM (Attualmente la massima apertura del bus PCI-Express è pari a 256MB), quindi dovrebbero migliorare notevolmente la fluidità, limitando il micro-stuttering (Sembra una tecnologia studiata appositamente per gestire configurazioni GPu Multi-Chiplet ... RDNA3?). In ultimo, segnaliamo il setup opzionale Rage Mode, il quale massimizzerà le prestazioni della GPU alzando il TDP.

Le schede video di fascia inferiore, le RX6800XT e RX6800, si andranno a scontrare con le NVIDIA RTX 3080 e RTX 3070. Secondo i grafici di AMD, anche queste dovrebbero garantire un rapporto prezzo/prestazioni decisamente migliori rispetto alle controparti verdi. Va in ultimo riaffermato che le schede NVIDIA, nonostante siano certificate per un TDP sui 300W, in realtà consumano ben di più, come è emerso nelle varie recensioni. Qui i valori registrati da TechPowerUp: 242W per la RTX 3070 FE, 348W per la RTX 3080 FE e 415W per la RTX 3090 STRIX. Vedremo come si posizioneranno le schede AMD lato consumi e, soprattutto, nel rapporto consumi/prestazioni/costo.

Scheda Video RX 6900 XT RTX 3090 RX 6800 XT RTX 3080 RX 6800 RTX 3070
TDP 300W 350W 300W 320W 250W 220W
Connettori Alimentazione 2x8 Pin 1x12 Pin 2x8 Pin 1x12 Pin 2x8 Pin 1x12 Pin
Prezzo (MSRP) $999 $1499 $649 $699 $579 $499
Data di Commercializzazione 08/12/2020 24/09/2020 18/11/2020 17/09/2020 18/11/2020 29/10/2020
Link al sito Ufficiale Link Link Link Link Link Link