Pagine

Di recente abbiamo affrontato un tema molto importante al giorno d'oggi, cioè la possibilità di poter avere sempre a disposizione - più precisamente "alla mano" - i nostri dati, grazie all'unità My Passport Wireless 1TB fornitaci da Western Digital.

Spunti di lettura: Recensione WD My Passport 1TB, l'hard disk portatile "tuttofare"

La stessa WD ci ha proposto di testare un'altra delle sue nuove unità portatili, denominata My Passport X, e disponibile nell'unico taglio da 2TB.

Questo hard disk portatile è pensato esclusivamente per fornire il maggior spazio possibile di archiviazione per i videogiocatori, sopratutto quegli utenti in possesso delle console XBox One/XBox 360 di Microsoft. L'unità risulta al contempo funzionante anche su PC Windows/Mac, senza però offrire particolare fronzoli, ritenuti anche da noi "inutili" per il pubblico a cui è destinato. 

 

wd my passport x pres home

 

Maggiori informazioni sul WD My Passport X sono disponibili tramite il sito ufficiale, a questa pagina.

• l'unità da noi recensita è attualmente acquistabile presso i più rinomati shop online per un prezzo che si aggira intorno ai 140€ circa.


Il prodotto è arrivato nei nostri laboratori all'interno della confezione retail, ossia quella che chiunque può trovare al momento dell'acquisto, caratterizzata da uno sfondo di colore nero e caratteri chiari.

 

20160123 131658 HDR 20160123 131729 HDR 20160123 131737 HDR

 

Al suo interno troviamo:

  • l'HDD portatile;
  • un cavo dati USB 3.0 tipo A/ Micro B;
  • la manualistica.

20160123 131929 HDR

SPECIFICHE TECNICHE:

wd passport x spec


L'unità My Passport X di WD si presenta con uno chassis in plastica nera rigida, dalle rifiniture abbastanza curate, soprattutto nella parte superiore grazie ad una trama "lucida". Le dimensioni sono piuttosto compatte: appena 110*81.5*20.9 mm.

 

 

20160123 132004 HDR 20160123 132011 HDR

 

Tutti i bordi restano "puliti", fatta eccezione quello sinistro, che integra la porta USB 3.0 di tipo Micro-B ed un piccolo LED di stato (non visibile in foto).

 

20160123 132023 HDR

 

Sul retro sono presenti, disposti agli angoli, quattro gommini d'appoggio antiscivolo, al fine di assicurare l'unità alla superficie del piano d'appoggio, oltre a varie certificazioni e numeri di serie.

 

20160123 131946 HDR


Per testare le capacità "reali" di questo disco esterno abbiamo utilizzato una configurazione hardware top di gamma, connettendolo direttamente alla porta USB 3.0 presente sul retro della motherboard Maximus VIII Hero realizzata da Asus.

 

Sistemi di prova

Processore

Intel Core i5 6600K

OC'ed to 4.5GHz

Dissipatore

Raijintek Triton 360 RED

Memoria RAM

2*8GB DDR4 G.Skill TridentZ

@3200MHz (CL16)

Scheda Madre

ASUS Maximus VIII Hero

dGPU

vendor

frequncies

heatspreader

Nvidia GTX 980 4GBD5

Zotac (Reference)

1216-7012MHz (boost-memory)

Arctic Accelero Hybrid III 140

Driver

GeForce WQHL 359.00

SSD

SanDisk Extreme Pro 480GB

HDD

WD Blue 1TB

3.5" - 7200rpm/64MB

Alimentatore

PC Power&Cooling 750W 80+ Bronze

Case

NZXT Phantom 410 (modded)

OS

Windows 8.1 x64

Periferiche

XBox 360 Controller

Tastiera CM Devastator + Zelotes T-90
Monitor

LG 29UM57

29" - 2560*1080p

 

Tramite l'utility CrystalDiskInfo siamo riusciti a "scoprire" quale unità è installata all'interno di questo prodotto; nessuna sorpresa, si tratta di un WD20NMVW-59AV3S3.

Questa unità è pressochè riconducibile al meglio conosciuto WD Green 2TB da 2.5", un comune hard disk da 5400RPM con 8MB di cache che viene talvolta installato all'interno dei notebook di fascia media, o acquistato da chi necessita di molto spazio di archiviazione "mobile". Il prezzo al pubblico è pari a circa 120€.

All'avvio avremo circa 1.8TB di spazio libero a disposizione. Il file system utilizzato è NFTS.

 

info

METODOLOGIA DEI TEST

  • La configurazione di prova comprende tutte le eventuali componenti necessarie per assemblare un computer da gioco e quindi, oltre a CPU/memoria/scheda video e hard disk, anche i sistemi di dissipazione, eventuali sistemi di illuminazione e diverse ventole.
  • L'hard disk principale è stato formattato, sono stati poi installati il sistema operativo, i drivers per le periferiche e, quando necessario, sono state installate patch e aggiornamenti.
  • Ogni test è stato ripetuto per tre volte e, se i risultati di qualche test si mostrano troppo lontani dalla media (elevata varianza), il test stesso è stato di nuovo ripetuto, scartando il risultato non corretto.
  • Per effettuare i Benchmark in Windows è stata selezionata la seguente modalità di Risparmio energetico: "Bilanciato"

Per i nostri benchmark su PC Windows abbiamo utilizzato la medesima suite che in genere potete osservare nelle nostre recensioni degli HDD/SSD.

In tutti i test l'unità risulta capace di raggiungere 117MB/s circa, sia per velocità di lettura sia di scrittura sequenziale; solo nel benchmark di AIDA64 notiamo una velocità di lettura che rasenta i 130MB/s, ma risulta un valore isolato.

Dunque, nessuna sorpresa, si tratta di un modesto HDD portatile, almeno dal punto di vista delle prestazioni (i 5400 rpm non possono certamente promettere miracoli!).

 

atto cdmark

aida

 

Al fine di testare invece la capacità d'archiviazione di "videogame da eseguire" (come sarebbe possibile fare tramite le console di Microsoft, non in nostro possesso), abbiamo "emulato" tale operazione copiandovi all'interno parte della nostra libreria di Steam. I videogame da noi utilizzati per tale prova hanno funzionato senza problemi, quasi come se stessimo usando un normale HDD interno, con velocità dei caricamenti per i livelli/scenari nella media. Detto ciò possiamo concludere che tale prodotto di WD è in grado di svolgere quanto promesso, offrendo un discreto quantitativo di spazio, e risultando allo stesso tempo di bell'aspetto e comodo da trasportare.

L'unico difetto che abbiamo trovato sta nel prezzo di vendita: ricordiamo che è possibile acquistarlo con prezzi a partire da 140€ a seconda dello shop. A nostro parere dovrebbe costare almeno una ventina di euro in meno, al fine di risultare appetibile alla maggior parte dell'utenza. Attualmente con 140€ si riesce a portare a casa un HDD interno da 4TB con velocità di rotazione da 7200 rpm.

Si ringrazia WD per il sample fornito.

 

20160123 131706 HDR  20160123 131702 HDR