Pagine

Per i nostri benchmark su PC Windows abbiamo utilizzato la medesima suite che in genere potete osservare nelle nostre recensioni degli HDD/SSD.

In tutti i test l'unità risulta capace di raggiungere 117MB/s circa, sia per velocità di lettura sia di scrittura sequenziale; solo nel benchmark di AIDA64 notiamo una velocità di lettura che rasenta i 130MB/s, ma risulta un valore isolato.

Dunque, nessuna sorpresa, si tratta di un modesto HDD portatile, almeno dal punto di vista delle prestazioni (i 5400 rpm non possono certamente promettere miracoli!).

 

atto cdmark

aida

 

Al fine di testare invece la capacità d'archiviazione di "videogame da eseguire" (come sarebbe possibile fare tramite le console di Microsoft, non in nostro possesso), abbiamo "emulato" tale operazione copiandovi all'interno parte della nostra libreria di Steam. I videogame da noi utilizzati per tale prova hanno funzionato senza problemi, quasi come se stessimo usando un normale HDD interno, con velocità dei caricamenti per i livelli/scenari nella media. Detto ciò possiamo concludere che tale prodotto di WD è in grado di svolgere quanto promesso, offrendo un discreto quantitativo di spazio, e risultando allo stesso tempo di bell'aspetto e comodo da trasportare.

L'unico difetto che abbiamo trovato sta nel prezzo di vendita: ricordiamo che è possibile acquistarlo con prezzi a partire da 140€ a seconda dello shop. A nostro parere dovrebbe costare almeno una ventina di euro in meno, al fine di risultare appetibile alla maggior parte dell'utenza. Attualmente con 140€ si riesce a portare a casa un HDD interno da 4TB con velocità di rotazione da 7200 rpm.

Si ringrazia WD per il sample fornito.

 

20160123 131706 HDR  20160123 131702 HDR