Qualche giorno fa avevamo parlato del problema che affliggeva la ventola delle nuove schede GTX 1080 nella variante Founder’s Edition, e di come molti utenti stessero approfittando della cosa per chiedere in massa l’RMA della propria scheda.

 

 

NVIDIA, poco dopo l’apparire delle numerose rimostranze dei propri utenti, aveva fatto sapere che avrebbe rilasciato una versione dei driver (la 368.39) in grado di risolvere questo fastidioso problema, e a quanto pare questa volta ha mantenuto la promessa. Nel thread apposito, all’interno del forum ufficiale NVIDIA, leggiamo di numerosi utenti soddisfatti di questo update: non solo il problema della ventola impazzita (in gergo Fan Revving) non è più presente, ma sembra che addirittura si riesca ad avere una scheda più silenziosa ed al contempo anche più fresca, come riporta l’utente Neonic: “What on EARTH did you do in this update o.0 My card is running about 15C cooler than before at a fan speed 15% LESS than before with no spikes. Oh i forgot to mention this is AFTER overclocking it +97 core, +400 mem, powerlimit 120% temp limit 85. Currently sat at 67C at 100% load (and its a hot day too)”. Probabilmente NVIDIA ha agito non solo sul controllo della ventola, ma anche sulla funzionalità Boost 3.0 affinché le variazioni di frequenza della GPU siano meno repentine.

Un’ottima notizia per gli utenti che sono in possesso, o verranno in possesso a breve, di una GTX1080 Founder’s Edition. Ci rimane solo un piccolo dubbio riguardo tutta questa faccenda: come mai in tutte le numerose recensioni della GTX 1080 FE nessun redattore si è accorto di questo problema?