Pagine

Mostriamo le immagini relative ad un solo prodotto poichè entrambe le schede integrano lo stesso bios. Il sistema ci accoglie con una pagina iniziale che mostra le informazioni base sul sistema, tipo di CPU installata e velocità in MHz, quantitativo di memoria, situazione sulle linee di alimentazione, temperature e ventole attive. E' possibile specificare la sequenza di boot via drag'n'drop delle unità, ed il profilo relativo alle performances.

111212063952

E' ovvio che in modalità avanzata le cose cambiano: l'interfaccia muta e viene mostrato un pannello di configurazione maggiormente idoneo agli addetti ai lavori. La pagina iniziale fornisce le stesse informazioni, oltre a permettere la specifica di condizioni relative alla sicurezza del sistema (password a livello utente ed amministratore).

111212064001

Passiamo subito al piatto forte, la pagina AI Tweaker. Qui è possibile variare parametri sensibili relativi al funzionamento del sistema, per specificarne condizioni standard o fuori specifica. Le prime voci riguardano la configurazione automatica delle prestazioni (AI Overclock Tuner), variazione del moltiplicatore CPU in modalità turbo, frequenza di funzionamento per il sottosistema memorie e risparmio energetico. Sono presenti ulteriori sottomenù che permettono la regolazione fine, utile per chi è alla ricerca del massimo delle prestazioni.

111212064007

La voce AI Overclock Tuner può essere impostata in Auto per la selezione automatica delle migliori impostazioni, Manual con specifica manuale di ogni parametro ed XMP, con lettura diretta delle migliori impostazioni per il sottosistema memorie tramite i chip SPD.

111212064013

Gli effetti della modalità Turbo possono essere specificati per singolo core o tutti i core (nel primo caso, non sarà possibile agire sui relativi parametri direttamente dal sistema operativo, e sarà necessario accedere al bios ogni volta che si vorrà cambiare qualcosa).

111212064021

Il sottosistema memorie supporta moduli con frequenza di funzionamento massima superiore a 2400+ MHz e può essere impostato secondo diverse valori da 800 a 2666 MHz. Variazioni assolutamente interessanti, difficilmente disponibili in altre schede madri.

111212064032

Nello specifico, è possibile variare i singoli parametri per timings e latenze di ogni canale DDR. Dato che la scheda supporta Quad Channel DDR3 e, vista la dotazione di ben otto slot per memorie, ogni modifica apportata in questa pagina andrà a toccare la rispettiva coppia di DIMMs.

111212064055

 

 

Noi usiamo i cookie
Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.