In queste ore è comparsa online la slide relativa a due nuove APU di AMD, caratterizzate da un TDP pari a 65W (Limitabile via BIOS a 35W, nel caso). Sebbene vengano chiamate “Ryzen Mobile”, queste in realtà potrebbero essere le tanto agognate APU dedicate al Socket AM4. Ragionando razionalmente, i 65W di TDP sono probabilmente troppi per una APU dedicata al mercato Mobile, mentre potrebbero essere limitate a 35W per essere utilizzate sui Laptop.

Per fare un paragone, la prossima punta di diamante di Intel tra i processori Mobile, il Core i9-8950HK (6C/12T) atteso nel 1Q18, dovrebbe avere un TDP di 45W (Questo è il massimo TDP utilizzato da Intel in campo Mobile con le ultime generazioni di CPU).

Tra il 1Q ed il 2Q 2018, quindi, potremo finalmente trovare in commercio le prime APU per Socket AM4 basate su uArch Zen (CPU) e Vega (GPU), così da poter assemblare un HTPC compatto degno di tale nome.

Fonte: Informatica Cero

 

UPDATE

Il ritrovamento di una "vecchia slide" su LegitReviews, ci permette di affermare che queste nuove APU saranno al 100% dedicate al mercato Desktop, e che quindi saranno vendute per essere installate sulle schede madri AM4 (Previo aggiornamento del BIOS): "G = Desktop with GFX".