Pagine

Le possibilità oggi offerte dal mercato per la realizzazione di reti di dati per computer sono molteplici. Si va da quelle wired a quelle senza filo passando attraverso diversi standard che garantiscono maggiori prestazioni e/o efficienza e/o sicurezza e attraverso una serie di dispositivi atti a realizzare l'esatto progetto che ogni utente ha in mente.

Non sempre però si è completamente liberi da vincoli costruttivi. In particolare, quando si vuole creare una rete wireless occorre fare i conti con la distanza da coprire e con la presenza di eventuali ostacoli. Se invece si opta per una rete passante su cavo, è necessario prendere un considerazione i costi e la fattibilità legati alla stesura dei cavi stessi.

Certo è anche possibile realizzare una rete LAN mista, che includa prese di rete cablate e zone coperte da Wi-Fi ma non sempre tutte le esigenze possono essere soddisfatte in questo modo. Pensiamo ad esempio al caso in cui debbano essere coperti vani di una casa siti su piani differenti oppure locali staccati e separati da pareti in cemento armato (abitazione principale e garage o cantina).

Cosa è possibile fare in questi casi se non si vuole preventivare la stesura di cavi e non si vuole installare un'antenna Wi-Fi da esterno?

Esiste in effetti una ulteriore possibilità. I locali di una stessa abitazione sono, nella quasi totalità dei casi, collegati da un impianto elettrico dunque si potrebbe ipotizzare l'utilizzo degli stessi cavi anche per far correre il segnale di rete. Da questo punto di vista esistono specifici apparati che modulano e demodulano il segnale della rete LAN sui tradizionali cavi della rete elettrica.

 

 

 


 

Caratteristiche tecniche

Queste le caratteristiche tecniche del kit, comprendente due dispositivi:

  • Velocità di trasmissione: 500 Mbps
  • Filtro antirumore integrato
  • Porta Gigabit Ethernet
  • Supporto link AES 128-bit con gestione chiave
  • Standard HomePlug AV IEEE 1901
  • Eup regulation 1275/2008: consumi in standby < 1 watt 
  • Supporto IEEE 802.3i (10 BASE-T), IEEE 802.3u (100 BASE-T), IEEE 802.3ab (1000 BASE-T)
  • Supporto Auto MDI / MDx
  • Possibilità di coesistenza con dispositivi HomePlug 1.0 da 14Mbps/85Mbps e HomePlug AV da 200 Mbps
  • Banda di frequenza: 2MHz - 68MHz
  • Supporto per modulazione OFDM, QPSK, BPSK e ROBO
  • Chipset: Qualcomm Atheros AR7400
  • Presa elettrica passante di tipo Shucko
  • Dimensioni: 122 x 70 x 41 mm
  • Peso: 256g
  • Alimentazione: 100-240V AC 50-60Hz
  • Consumi: 4,5W massimi, 1W Idle
  • Temperature operative: 0°C - 45°C
  • Umidità relativa (senza condensa): 90%

Sagemcom F@st Plug 500 si presenta come un apparecchio da collegare alla rete elettrica attraverso una presa Shucko di tipo maschio e prevede una presa Shucko passante, questa volta di tipo femmina ed una presa LAN RJ45. L'aspetto, corroborato da una colorazione bianca, è sobrio e ben si sposa con gli ambienti casalinghi, seppur le dimensioni non sianio certo contenute.

 

  

 

L'utilizzo corretto del F@st Plug 500 prevede che siano collegati due dispositivi, entrambi capaci di effettuare modulazione e demodulazione del segnale al fine di poter gestire invio e ricezione full-duplex dei dati.

 

 

La facciata anteriore ospita tre spie sagomate con altrettante icone che rendono facile intuire a cosa si riferiscano: collegamento alla rete elettrica, collegamento della rete LAN e dialogo attivo fra le due periferiche.

 

 

All'interno troviamo tutta la componentisitca, che include controller e front-end  ben schermata dalla tensione di rete dei 220V.

 

  

Questi HomePlug permettono di raggiungere prestazioni teoricamente fino a 500 Mbps distinguendosi così da quelli che fanno capo allo standard HomePlug AV e che si fermano a 200 Mbps o a quelli di passata generazione HomePlug 1.0 (85 Mbps con Turbo). La tecnologia Powerline da 500 Mbps fa uso di uno spettro più ampio, che va da 2MHz a 68MHz, per raggiungere risultati superiori, mentre i vecchi modelli occupano una banda da 2MHz a 30MHz.

Il funzionamento di questa tecnologia prevede, in generale, la possibilità per il traffico dati di viaggiare direttamente sui due cavi di rame che alimentano gli elettrodomestici, le lampadine e le prese di corrente. Per tenere distinti il segnale dei dati da quello della tensione elettrica si fa in modo che le frequenze del primo siano nettamente separate da quelle tipiche dei 50-60Hz della rete elettrica. Una volta che il segnale dati è stato immesso nella rete da un trasmettitore viene poi separato da un ricevitore che esegue un filtraggio passa-banda tarato sulle specifiche frequenze.

Pur se si tratta di una relativa novità nel campo delle reti LAN, questa tecnologia è nota da molti anni e viene correntemente utilizzata per controllare apparati elettrici, leggere i contatori elettrici da remoto o realizzare interfoni. Tutte le funzionalità sono governate dal controller Qualcomm Atheros AR7400 che si basa su uno standard che effettivamente non è stato mai ratificato dalla HomePlug Alliance e per questo viene compreso sotto il cappello delle specifiche HomePlug AV a 200 Mbps.

 

trendnet tpl401e atheros ar7400-ar1500 block

 


Prestazioni

Per misurare le prestazioni e l'affidabilità di questi dispositivi abbiamo eseguito due serie di test. La prima include il trasferimento dati da un PC all'altro:

  1. Connessi direttamente con cavo su router Gigabit LAN
  2. Connessi mediante un Access Point Wi-Fi 802.11n
  3. Connessi mediante un Access Point Wi-Fi 802.11g
  4. Connessi attraverso due Sagemcom F@st Plug 500

Per la seconda serie di prove è stato utilizzato il software Microsoft Ntttcp che permette non solo di misurare le prestazioni fra due reti ma soprattutto di controllare se i pacchetti inviati e ricevuti arrivano perfettamente integri. In tutti i casi di prova da noi presi in considerazione abbiamo sempre rilevato una perfetta affidabilità.

 

 

Le prestazioni offerte da questi plug sono vicine (leggermente inferiori) a quelle di una rete Wi-FI 802.11g. La banda dati reale va dai 18 ai 27 Mbit/s circa. Certo non è molto, considerando che teoricamente si parla di ben 500Mbit/s ma la stessa rete Gigabit LAN non va oltre gli 87Mbit/s. Ovviamente con i nostri test che includono il trasferimento di molti piccoli file oppure di un unico grosso file.

 

 


 

Conclusioni

Avere una connessione di rete, che poi possa anche proiettarvi su Internet, è ormai una necessità cui non è facile rinunciare. Purtroppo però i problemi legati alle infrastrutture sono talvolta insormontabili e non sempre risolvibili in maniera convenzionale: vecchi impianti, muri portanti che costituiscono una seria barriera ai segnali Wi-Fi, distanze elevate sono solo alcuni dei tipici problemi che si incontrano nella realizzazione di una rete domestica.

L'idea di poter sfruttare i cavi della rete elettrica per veicolare anche i segnali LAN è davvero interessante e nella maggior parte dei casi permetterebbe di risolvere molte problematiche o quantomeno aggiungere una ulteriore possibilità al ventaglio delle soluzioni.

Questo vale a maggior ragione se i dispositivi che permettono di realizzare la configurazione sono sicuri e permettono di raggiungere prestazioni paragonabili a quelle di un sistema wireless senza bisogno di particolari e complesse configurazioni. Sagemcom F@st Plug 500 risponde esattamente a questi requisiti: facile da installare tanto che basta collegarne una coppia a due prese elettriche e collegare i cavi di rete (anche se presenti i tasti di sincronizzazione nelle nostre prove non è stato mai necessario pigiarli),  sicuri e veloci quasi quanto una rete Wi-Fi 802.11g.

In merito a quest'ultimo punto ci saremmo aspettati qualcosa di più, viste anche le premesse: nella navigazione web la banda è più che sufficiente mentre nel trasferimento dati in locale il collo di bottiglia rispetto ai dispositivi Gigabit LAN è evidente.

In sintesi, se avete bisogno di condividere la connessione internet ed allargare la vostra rete interna, il prezzo pagato per una coppia di dispositivi nella versione premium (dotati di presa elettrica passante), pari a 110 euro circa (IVA compresa), vale l'aiuto che può fornirvi.