Pagine

Conclusioni

Per una ventina di euro in più rispetto al prezzo base, Sapphire offre una Radeon HD 7950 full custom: con overclock di fabbrica, sistema di raffreddamento Dual-X e tecnologia FleX. Quest'ultima è una feature particolarmente utile perchè semplifica e rende economicamente più accessibile l'assemblaggio di configurazioni multischermo a tre monitor per giocare in modalità Eyefinity.

L'overclock di serie consente di distanziare questo modello dalla reference di AMD, ma è con la pratica dell'overclock manuale che la 7950 FleX si rivela una proposta estremamente interessante, superando abbondantemente le prestazioni della Radeon HD 7970 e mettendo in difficoltà la ben più costosa GeForce GTX 680. Grazie al software Trixx è possibile aumentare la tensione della GPU e spingere la frequenze a valori molto elevati (nel nostro caso 1250MHz, contro gli 860MHz di default).

Il PCB personalizzato fa uso di componenti elettronici di elevata qualità, presenta una circuiteria di alimentazione più potente della 7950 reference e dispone di un heatspreader metallico dedicato alla dissipazione dei chip VRAM e della sezione VRM.

ll sistema di raffreddamento Dual-X a doppia ventola tiene a bada le temperature e mantiene la rumorosità di funzionamento sempre a livelli bassi. Sapphire ha impostato una taratura automatica "silenziosa" in modo da non superare il 40% della velocità di rotazione massima delle ventole. Noi consigliamo di aumentare questo valore solo in caso di overclock particolarmente spinti.

La Sapphire HD 7950 FleX è una delle scheda video più complete che abbiamo mai provato: dotata di tecniche peculiari e capace di rispondere alle specifiche esigenze degli appassionati.

 

S5005039