Pagine

Consumi

Per scendere nel dettaglio di ogni prodotto riteniamo sia utile valutare anche la sua efficienza in termini di consumi e dissipazione. Nei grafici seguenti abbiamo riportato i consumi complessivi del sistema misurati tramite un tester digitale connesso sulla presa di corrente (questo significa che nelle misurazioni esiste un errore dovuto alla non linearità dell'efficienza dell'alimentatore ma che riteniamo trascurabile visto che le differenze dei valori fra una scheda madre e l'altra sono risibili).

A livello di consumi Sapphire è riuscita ad ingegnerizzare la sua scheda madre abbastanza bene e, aiutata anche dalla presenza di un limitato numero di componenti aggiuntivi, è riuscita a contenere molto i consumi tanto da garantire assorbimenti di quasi 20W in meno rispetto alla ASUS Sabertooth. La MSI Z77A, cui mancano del tutto controller esterni (come la scheda di rete Killer E2200), risulta ancora imbattuta.

Quando la scheda è posta sotto stress i consumi del sistema aumentano fino a raggiungere gli stessi valori della Maximu IV Extreme ma restando ancora ben distanti da quei 211W della Sabertooth così come dai 156W della MSI.

 

 

Noi usiamo i cookie
Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.