Dopo l'annuncio delle schede W9100 e W8100, destinate al segmento più alto delle workstation grafiche, AMD completa il refresh della gamma FirePro serie W basate su architettura Graphics Core Next introducendo 4 ulteriori modelli che vanno a coprire le restanti fasce del mercato professionale.

fire pro logo m

Si tratta delle soluzioni AMD FirePro W2100, FirePro W4100, FirePro W5100 e FirePro W7100, tutte con supporto ai display 4K e destinate ai professionisti dei settori CAD, video, animazione ed engineering.

Nuove schede AMD FirePro Series W
AMD FirePro W7100 AMD FirePro W5100 AMD FirePro W4100 AMD FirePro W2100
GPU Tonga PRO Bonaire PRO Cape Verde PRO Oland PRO
Stream Processors 1792 768 512 320
Bus Memoria 256-bit 128-bit 128-bit 64-bit
Video-RAM 8GB 4GB 4GB 2GB
Motori geometrici 4 2 1 1
Rapporto DP/SP ?/? 1/16 1/16 1/16
Architettura GCN ?.? GCN 1.1 GCN 1.0 GCN 1.0
Uscite video 4 4 4 2

 

Le prime 3 schede (W2100 per la fascia entry-level, W4100 per quella medio-bassa e W5100 per quella media), sono disponibili da subito e sfruttano GPU che conosciamo bene: Oland, Cape Verde e Bonaire, mentre l' AMD FirePro W7100 introduce il nuovo core Tonga ma arriverà solo in seguito (sicuramente debutterà prima sulle soluzioni Radeond da gaming, ndA).

Sul fronte software segnaliamo il supporto completo alle OpenCL 2.0 (memoria virtuale condivisa, programmazione maggiore flessibile e parallelismo annidato), con la novità del "porting" delle API Mantle verso il settore professionale. Mantle sulle FirePro offrirà i benefici della programmazione low-level anche in questo merrcato: coonsentendo di ridurre l'overhead (maggiore numero di draw call) e migliorando la gestione della memoria e del multi-threading.

mantle pro