GIGABYTE ha mostrato, in occasione del CeBIT 2012, tutte le nuove schede madri della serie 7 con supporto alla futura generazione di CPU Intel Core Ivy Bridge. Allo stesso tempo, l'azienda taiwanese ha approfittato per togliere i veli da diverse tecnologie come il nuovo All Digital Engine, GIGABYTE 3DBIOS e GIGABYTE Ultra Durable 4.

giga-z77x-ud3h

Le schede madri GIGABYTE Serie 7 con All Digital Engine riguarda la sezione di alimentazione che permette di controllare la piattaforma in maniera molto fine grazie ai controller completamente digitali. Sarà dunque possibile settare parametri legati all’ alimentazione della CPU, della GPU, del VTT e delle memorie. In aggiunta, queste schede madri dispongono del nuovo GIGABYTE 3D BIOS, interfaccia 3D basata sul DualBIOS UEFI che offre due diversi modi di interagire con la propria piattaforma, una definita “3D Mode” e l’ altra chiamata “Advanced Mode”.

giga-dp

“Le MainBoard GIGABYTE serie 7 vantano il nuovo All Digital Engine ed una versione aggiornata del GIGABYTE 3D BIOS; per di più saranno disponibili in volumi già a partire dal giorno di lancio”, afferma Henry Kao, Vice President del reparto MainBoard di GIGABYTE. “I nostri clienti sono davvero entusiasti di questa transizione alle MainBoard serie 7, poichè sanno che potranno contare su maggiori performance, features e possibilità di controllo dei loro PC”.

Con le mainboard serie 7, GIGABYTE offrirà una scheda PCIe aggiuntiva dotata di controller Bluetooth 4.0 e Wi-Fi Dual Band a 300Mbps mentre la maggior parte dei modelli in formato ATX saranno equipaggiati con connettore mSATA sul quale collegare un disco SSD che, assieme al GIGABYTE EZ Smart Response, permetterà di migliorare le prestazioni generali del sistema.

giga-bundle

giga-z77x-ud5h