Pagine

Per i nostri benchmark su PC Windows abbiamo utilizzato la medesima suite che in genere potete osservare nelle recensioni degli HDD/SSD.

Per quanto riguarda la microSD Extreme PLUS abbiamo potuto notare che, nei benchmark CrystalDiskMark ed ATTO Disk Benchmark, viene confermata la velocità di lettura dichiarata dal produttore, il valore si attesta sui 95MB/s circa, mentre la velocità di scrittura si attesta intorno ai 88MB/s, o poco più.

Solo nel benchmark di AIDA 64 notiamo un leggero calo (il dispositivo fa segnare circa 85MB/s in lettura), ma tale risultato è da addebitare al benchmark stesso, il quale fa una media della velocità di lettura sequenziale con file di diverse dimensioni (da qualche KB fino a 8MB).

 

cdm microsd microsd atto

microsd aida

 

 

La SDCard Extreme PLUS ottiene invece, nei benchmark CrystalDiskMark ed ATTO Disk Benchmark, una velocità di lettura superiore a quella dichiarata dal produttore, anche qui il valore si attesta sui 95MB/s circa, mentre la velocità di scrittura diminuisce fino ai 72MB/s o poco più, ma anche in questo caso si tratta di un valore superiore a quanto dichiarato.

Come già accaduto e spiegato in precedenza, solo nel benchmark di AIDA 64 notiamo un leggero calo (il dispositivo fa segnare circa 83MB/s in lettura).

 

sdcard cd sdcard atto

sdcard aida

 

Nell'utilizzo giornaliero, sia tramite smartphone (LG G Flex 2) sia con una reflex (Canon 1100D), non abbiamo avuto alcun problema, entrambe le schede risultano subito pronte all'uso e sempre scattanti, anche nel caso si debbano effettuare registrazioni video, nel primo caso in 4K@30FPS e nel secondo in 720p@30FPS.

Per concludere, possiamo dire che il costo di entrambe le schede è sicuramente sopra la media, se si valuta esclusivamente il rapporto prezzo/GB, ma date le velocità in lettura/scrittura possiamo assicurarvi che si tratta di soldi davvero ben spesi.

Si ringrazia come sempre SanDisk per i sample forniti.

 

20160216 111139 HDR