Pagine

La nostra prova - purtroppo - non è stata effettuata sulla mia classica build di test basata sulla motherboard AsRock B450 Steel Legend, in quanto quest'ultima non è stata in grado di riconoscere il disco nel momento in cui veniva installato sulla scheda di espansione ECM24-ARGB.

Occhio dunque alla compatibilità, come suggerito dal produttore, non è questione di driver in quanto tale scheda di espansione non è altro che un "adattatore" PCIe che si installa in modalità plug-and-play!

Per questa tornata di test abbiamo deciso di sfruttare anche la poderosa configurazione del mio caro amico Claudio - aka Nitronori69 - basata sulla famosa Hydra Desk. Ricordiamo che questa dispone di una CPU AMD Ryzen 9 3900X raffreddata tramite un waterblock EK e ben due radiatori (Un 480 fat ed un 360 slim), una GPU AMD Radeon RX 6800XT in variante custom Sapphire Nitro raffreddata tramite un waterblock Alphacool Eisblock (Ben quattro radiatori 360 fat!), 32GB di memoria RAM e tanto, tanto altro!

half life alyx nitronori setup 1

 

Sistemi di prova

Nitronori Gaming Desk

Processore

Frequenza

AMD Ryzen 9 3900X

PBO auto

Dissipatore

 Advanced Custom Liquid Cooling

Memoria RAM

 2*16GB DDR4 G.Skill TridentZ NEO RGB

@3600MHz (CL16)

Scheda Madre

 MSI X570 Gaming Pro Carbon Wi-Fi

dGPU

vendor

frequencies

heatspreader

AMD Radeon 6800XT 16GBD6

Sapphire Nitro

≈2700MHz - 17GHz

(core boost-memory)

Driver

Adrenalin 2020 21.3.1

SSD

Silicon Power P34A80 PCIe 4X 1TB

Samsung 850 EVO 250GB

HDD

 WD Black Enterprise 4TB

3.5" - 7200rpm/256MB

Alimentatore

LEPA G1000MB 1000W 80+ Gold

Case

 Hydra Desk

OS

Windows 10 PRO - 20H2 (x64) - Build 19042.868

Periferiche

G.Skill Ripjaws KM780 RGB

Ludos FLAMMA RGB

XBOX Elite Controller

Monitor

iiyama G-MASTER GB3461WQSU

34" - 21:9 - 3.440*1.440p 144Hz

 

• METODOLOGIA DEI TEST •

La metodologia operativa per questa recensione prevede quanto segue:

  • Nel sistema sono stati installati tutti i componenti necessari per una configurazione da gioco;
  • Ogni test è stato ripetuto per tre volte e, se i risultati di qualche test si mostrano troppo lontani dalla media (elevata varianza), il test stesso è stato di nuovo ripetuto, scartando il risultato non corretto;
  • I test sono stati eseguiti utilizzando il progilo energetico Ryzen Balanced;
  • Il processore opera a frequenza standard ed overclockata;
  • Nell'hard disk di sistema sono presenti il sistema operativo, i driver per le periferiche, i software di analisi, l'antivirus ed una discreta libreria di benchmark/videogame;
  • Per ogni dispositivo è stata eseguita una ripetuta serie di benchmark sintetici, prove di caricamento dei videogame e verifica delle temperature di esercizio.