Il Computex 2012 di Taipei si sta rivelando ricco di succose novità con una certa prevalenza dei dispositivi mobile di nuova generazione ma senza dimenticare tutta la componentistica utile a realizzare sistemi desktop, notebook e tablet.

Corsair ha mostrato diverse novità e fra queste la serie di SSD Neutron GTX che per la prima volta porta il controller enterprise LM87800 di Link_A_Media Devices (LAMD) all'attenzione del pubblico indistinto. Questo controller con interfaccia SATA 3.0 6Gb/s è abbinato a memoria toggle NAND flash per offrire prestazioni fino a 90.000 IOPs in operazioni di random read e random write e fino a 555 MB/s / 500 MB/s in operazioni di lettura e scrittura sequenziale. Le capacità disponibili includono modelli da 120GB, 240GB e 480GB.

SSDv2 NTRN_GTX_A

Esiste anche una serie Neutron Standard, con modelli da 120GB e 240GB, che risulta più lenta in scrittura: 90.000 random read IOPs e 85.000 random write IOPs, 555 MB/s in lettuar sequenziale e 370 MB/s in scrittura sequenziale. Anche se il produttore non inserisce nelle specifiche siamo certi che quest'ultima utilizza dei moduli NAND asincroni in standard ONFi 1.x.

SSDv2 NTRN_A

"The Neutron Series SSDs, a strategic collaboration between Corsair and LAMD, reflects the shared commitment to performance, quality, and reliability ingrained in our companies," ha affermato Thi La, Vice President of Memory Products di Corsair. "Together we've raised the standard for SSDs, and we have more exciting products on the way."

Questa nuova serie di SSD è fornita nel fattore di forma da 2.5” ed ha un'altezza di appena 7mm per meglio sposarsi con i notebook slim. Corsair fornisce comunque un adattatore da 3.5" per permettere un montaggio facile anche all'interno di case desktop tradizionali.

La disponibilità degli SSD Neutron Series è prevista per il prossimo mese di Luglio.

Vi ricordiamo che sul forum abbiamo aperto un thread nel quale raccogliamo tutte le caratteristiche più interessanti dei dischi SSD che nessun produttore divulga volentieri.