Secondo quanto comunicato dal Peter Su, presidente di Transcend Information, la compagnia taiwanese dovrebbe entrare nel mercato degli HDD SSD ad alte prestazioni di fascia consumer nel 2012.


Le vendite di memorie Dram, storico core business di Transcend, sono aumentate del 30% durante il 2011, rispetto l'anno precedente, ma i margini sempre più risicati, complice una concorrenza spietata, hanno convinto Su ad allargare la propria offerta.


Già impegnata nella produzione di HDD SSD di tipo aziendale e per OEM (con tagli di 16 GB o inferiori) e HDD SSD per uso esterno (USB), Transcend ha deciso di investire nella produzione di HDD SSD di taglio medio, fino a 64 e 128GB, speranzosa del successo degli Ultrabook di Intel.
A parere di Peter Su non serviranno tagli più grandi, sia perché il prezzo degli Ultrabook salirebbe eccessivamente, rallentandone le vendite, sia perché la crescita dei servizi Cloud, spesso gratuiti, eviterà agli utenti l'impiego di HDD di grandi dimensioni.


I primi prodotti sembra saranno presentati tra il primo e il secondo quarto dell'anno.