Trapela la prima foto (Su Reddit) di un prototipo di scheda video NVIDIA, integrante 12 chip GDDR6 da 8Gb (1GB). Considerata la VRAM installata, possiamo supporre si tratti della futura ammiraglia GeForce, con cui sostituire la GTX1080Ti. Come abbiamo avuto di scrivere recentemente, le memorie HBM2 sono attualmente fuori dalla portata delle schede da gaming, in quanto la produzione non riesce a far fronte alla Domanda, quindi noi videogiocatori dovremo necessariamente "accontentarci" delle GDDR6.

Sempre riguardo queste memorie, va notificato che proprio recentemente Micron ne ha avviato la produzione su larga scala, quindi le prime schede dovremmo vederle in commercio entro la fine di questo autunno. Le memorie installate su questa scheda dovrebbero essere da 14 Gbps, quindi la Bandwidth, grazie ad un Bus da 384 Bit, dovrebbe essere pari a 672 GB/s (Per fare un confronto, la GeForce Titan V ha una Bandwidth pari a 652,8 GB/s)

In ultimo, non sappiamo quale sarà l'uArch che NVIDIA sfrutterà per queste nuove GPU da gaming (Volta? Ampere? Turing?), ma sicuramente sappiamo che all'annuncio non dovrebbe mancare molto. Finalmente, aggiungiamo noi, considerato il lunghissimo periodo di stasi a cui stiamo assistendo a causa della febbre del Mining.