Alla GDC 2014 della scorsa settimana, durante una sessione tecnica sulla grafica di Assassin's Creed 4: Black Flag, Bartlomiej Wronski (programmatore 3D di Ubisoft Montreal) ha parlato di PS4 e XOne come console molto complesse, dotate di GPU con architettura avanzata e con potenzialità non disponibili sugli attuali PC. Eppure entrambe le console di Sony e Microsoft adottano un chip grafico basato sull'architettura GCN 1.1 di AMD, la stessa che ritroviamo sulle GPU Hawaii, Bonaire o Spectre, architettura della quale conosciamo tutti i dettagli.

ac4 console

La possibilità che le GPU di PS4 e XOne supportino feature hardware diverse dalle versioni PC esiste, ma a nostro avviso è molto remota, tuttavia le affermazioni di Wronski trovano sostegno nelle dichiarazioni di Microsoft che ha parlato di pieno supporto alle DX12 da parte della Xbox One mentre AMD, Nvidia e Intel si sono solo limitate a confermare la "compatibilità" delle loro attuali GPU (ricordiamo che Microsoft e AMD hanno lasciato intendere che le DX12 introdurranno anche un nuovo driver model e nuove feature hardware, ndr).

xone dx12

In attesa di ulteriori informazioni, restiamo dell'idea che fino a quando Microsoft non svelerà tutti i dettagli sulle DirectX 12 parlare di "pieno supporto" o "piena compatibilità" a livello hardware non ha assolutamente alcun valore.