Durante il prossimo Consumer Electronics Show di Las Vegas (7-10 gennaio) vedremo almeno una dozzina di Steam Machine realizzate dai patners di Valve ed avremo informazioni dettagliate sulle specifiche, sui prezzi e sulle date di lancio.

Fino ad ora la casa di Bellevue ha mostrato solo il proprio prototipo, con CPU Haswell 4c/8t e GPU GK110, ma come sottolinea da Greg Coomber (lead designer di Valve) le Steam Machine avranno specifiche variabili perchè il loro target è diverso da quelle delle console prodotte in serie. Non ci sarà un hardware fisso ed il range di questi dispositivi coprirà diverse fasce di prezzo, si parte da versione low-end fino a quelle high-end.

Purtroppo il distacco dal tradizionale concetto di console, a favore di soluzioni diverse tra loro e che sono dei PC a tutti gli effetti, implica l'impossibilità di eseguire alcuni giochi particolarmente pesante sulle configurazioni di fascia bassa (quelle basate su APU o sulle iGPU Intel). Vedremo come Valve gestirà questa situazione, nel frattempo l'unica cosa certa è che le Steam Machine saranno accomunate dall'ambiente SteamOS e dal dispositivo d'input Steam Controller.

proto sm

(prototipo by Valve)

2

(GTX 780 in bella mostra nella Steam Machine "reference")