Durante la medesima conferenza che ha visto la presentazione di ThreadRipper 2Gen, è stata presentata ufficialmente anche la GPU VEGA20, prodotta presso TSMC a 7nm, ed accompagnata da 32GB di HBM2.

Questa GPU, evoluzione della GPU VEGA10 (14nm GloFo) che equipaggia le schede VEGA56 e VEGA64,sarà inizialmente commercializzata solo attraverso schede video di fascia Business (Ad esempio Radeon Instinct per il Machine Learning), secondo lo schema già visto che la precedentemente citata VEGA10. Non mancheranno, comunue, le schede video da gaming in una seconda fase commerciale.

Secondo le informazioni che ha fornito AMD, i 7nm di TSMC garantiranno una densità doppia rispetto ai 14nm di GlobalFoundries, ed al contempo una frequenza superiore del 35%, oltre che un'efficienza energetica doppia (D'altra parte si aveva il sentore che i 14nm di GloFo non fossero tagliati su misura per una GPU, fin dal debutto di VEGA10).

Le nuove schede saranno disponibili dalla seconda metà dell'anno, probabilmente dopo l'estate.