In occasione del CES 2012, VIA ha mostrato una interessante applicazione che prevede l'utilizzo di un controller VIA Labs VO510 5-Gigabit Optical Transceiver per la gestione di connessioni USB 3.0 con fibra ottica, tecnica meglio nota come Active Optical Cables (AOC). Grazie ad essa sono garantite elevate prestazioni nel trasferimenti dati su lunghe distanze, anche superiori ai 100 metri.

"This USB 3.0 AOC was designed to be fully compliant with SuperSpeed USB electrical specifications," ha affermato il Dr. Janpu Hou, Vice President di FOCI che ha sviluppato la tecnologia in collaborazione con VIA ed altri partners. "We are very pleased to be a partner on this collaboration team. This partnership will accelerate the deployment of breakthrough USB 3.0 technologies and enable new applications for all USB 3.0 developers."

via-logo-250x250

Una delle principali applicazioni dell'USB 3.0 AOC potrebbe essere quella di estendere le connessioni Gigabit LAN su distanze fino a 100m usando la fibra ottica che offre, per sua stessa natura, una completa schermatura alle interferenze elettromagnetiche e allo stesso tempo non ne produce tanto da poter essere impiegata con successo in ambiti quali Medical Imaging Equipment e Broadcast TV. Ulteriori possibili scenari di utilizzo sono stati dipinti dal Dr. Thomas Liu, President di PCL che afferma che con l'USB 3.0 AOC è possibile realizzare facilmente prodotti per il Digital Signage, la videosorveglianza e le applicazion Zero Client.

151a