Basato sulla scheda madre VAB-820, di cui abbiamo già parlato, l'AMOS-820 si configura come una macchina perfetta per impieghi embedded, di automazione industriale e di sviluppo. Epan Wu, direttore della divisione VIA Embedded Platform di VIA Technologies, ha affermato: “La soluzione VIA AMOS-820 aumenta ulteriormente la nostra leadership di mercato nei sistemi embedded basati su architettura ARM. La combinazione della tecnologia quad core con un consumo di energia incredibilmente contenuto permetterà ai nostri clienti di sviluppare dispositivi innovativi sempre più compatti e connessi”.

 

 

Le dimensioni dello chassis, in alluminio, sono di soli 150mm x 46mm x 108mm, mentre la dissipazione è completamente passiva. I consumi sono di appena 3W in Idle, e di 7 Watt nell'impiego operativo. Opzionalmente è possibile usufruire di una scheda Mini PCI-E per le connessioni WiFi/3G.

 

 

L'AMOS-820 è adatto anche per impieghi di videosorveglianza, come è scritto nella pagina web del prodotto: “Featuring capture-in support, the VIA VAB-820 is also suited for surveillance and features PoE support for seamless integration”.

Poiché è possibile utilizzarlo sia con Android sia con GNU/Linux (qui la pagina a riguardo), l'AMOS-820 potrebbe risultare volto utile anche per quegli sviluppatori che cercano una soluzione a basso costo, ma dalle performance elevate (almeno in ambiente ARM). VIA garantisce una longevità operativa tra i 5 e i 7 anni del prodotto, con un utilizzo 24/7.