Come da programma, Huawei ha da poco presentato, tramite un live stream, i nuovi dispositivi della serie P40, i quali vanno a confermare i rumour che circolavano da metà gennaio.

Spunti di lettura: I nuovi P40 di Huawei appaiono online "mascherati"

Quest'anno gli smartphone non sono due, ma ben tre. Abbiamo come al solito il P40 ed il P40 Pro, in sostituzione dei precedenti e tutt'ora validi P30 e P30 Pro, con in aggiunta una variante Plus del P40 Pro che, rispetto alla versione standard, vanta un comparto fotografico ancora più spinto.

Niente sorprese dal lato del design. A conferma di quanto dimostrato dai rumour, questi nuovi terminali adottano il classico foro decentrato sul display per ospitare le fotocamere, mentre sul retro fa il proprio debutto - al pari dei competitor - il modulo rettangolare che ospita i sensori.

HUAWEI P40 series

Il P40 si distingue come di consueto per essere l'entry-level di turno, sempre ottimo ma con una marcia in meno, che punta su di un display OLED da "soli 60Hz" ed appena tre sensori fotografici sul posteriore.

Il P40 Pro, invece, vanta un display OLED dalla diagonale maggiore, con refresh a 90Hz e ben quatto sensori fotografici posteriori, più sensore ToF 3D, come per il P40 Pro+ che dispone di fotocamere ancora migliori (Vedi tabella allegata qui di seguito).

Alla base di tutto vi è il SoC proprietario Kirin 990 dotato di modem 5G integrato, coadiuvato da 8GB di memoria RAM e tagli da 128GB fino a 512GB di memoria interna, alimentato da batterie da 3.800mAh a 4.200mAh con ricarica rapida.

Specifiche
tecniche

P40

P40 Pro

P40 Pro+

Display

6.1" OLED
2.340*1.200p
431 ppi @ 60Hz

6.58" OLED
2.640*1.200p
475 ppi @ 90Hz

Camera

 

[Camera frontale]

32MPx f/2.2 più sensore per profondità

[Camera posteriore]

Tripla fotocamera
Ultra-grandangolare: 16MPx f/2.2

Grandangolare:
50MPx OIS f/1.9

Teleobiettivo:
8MPx 3X f/2.4






[Camera frontale]

32MPx f/2.2 più sensore per profondità

[Camera posteriore]

Quadrupla camera
Ultra-grandangolare: 16MPx f/2.2

Grandangolare:
50MPx f/1.9

Teleobiettivo:
8MPx 3X f/2.4

Zoom Ottico 5X:
12MPx f/3.4

Profondità:
ToF 3D

[Camera frontale]

32MPx f/2.2 più sensore per profondità

[Camera posteriore]

Quadrupla camera
Ultra-grandangolare: 40MPx f/1.8

Grandangolare:
50MPx f/1.9

Teleobiettivo:
8MPx 3X f/2.4

Zoom Ottico 10X:
8MPx  f/4.4

Profondità:
ToF 3D

Dimensioni e Peso

148,9 x71,06 x 8,5mm
175g
IP53

158,2 x 72,6 x 8,95mm
203g (n.d. peso per versione +)
IP68

SoC

Kirin 990 octa-core 2.86 (A76) + 2.36 (A76) + 1.95GHz (A55),
con GPU ARM Mali-G76 MP16

Memoria

8GB RAM
128GB di memoria interna

8GB RAM
256GB di memoria interna

8GB RAM
512GB di memoria interna

Batteria


3.800mAh


4.200mAh

Sistema operativo

Android 10 con EMUI 10.1 di tipo HMS (Senza servizi Google)

Altro

5G NSA Sub6 (Modem Balong 500)

Wi-Fi 6, Bluetooth 5.0, NFC, Localizzazione (GPS, AGPS, Glonass, Galileo, QZSS), USB type C 3.1, sensore d'impronte sotto al display

 

HUAWEI P40 e HUAWEI P40 Pro sono disponibili da oggi in pre-ordine fino al 6 aprile, con disponibilità effettiva negli store dal giorno successivo, al prezzo consigliato rispettivamente di 799.90€ e 1049.90€. Per quanto riguarda la variante P40 Pro+, il suo debutto sembrerebbe previsto per il mese di giugno ad un prezzo di 1.399€ (Dati ancora da confermare).

Sulla carta si tratta di dispositivi piuttosto competitivi, ma che per l'utente medio parrebbero avere una marcia in meno a causa della mancanza dei Servizi Google.

Qualcuno di voi vorrebbe cambiare smartphone? In caso di risposta affermativa, scegliereste le proposte di Huawei, di Samsung o di altri competitor, come Xiaomi?

 

Spunti di lettura:

Samsung presenta i nuovi Galaxy S20, S20+ ed S20 Ultra

Xiaomi annuncia i nuovi Mi 10 e Mi 10 Pro

Xperia 1 II ufficiale, Sony punta nuovamente sul 21:9

LG annuncia il V60 ThinQ 5G