FinalWire ha rilasciato una nuova versione di AIDA64, la popolare suite di benchmarking e diagnostica. Tra le novità possiamo citare l'introduzione di benchmark a 64 Bit ottimizzati per le APU Renoir di AMD, in grado di sfruttare le istruzioni AVX2, FMA3, AES-NI e SHA. Oltre al supporto completo per le CPU ThreadRipper di terza generazione, è stato inserito anche il supporto preliminare all'uArch Zen3 e alle CPU Ryzen della serie 4000. Per quanto riguarda le CPU Intel, sono stati aggiornati i benchmark basati sulle istruzioni AVX-512, in particolare per le CPU Ice Lake.

Qui di seguito le funzionalità integrate nella nuova versione:

  • AVX2 and FMA accelerated 64-bit benchmarks for AMD Zen 2 Renoir APU
  • Microsoft Windows 10 November 2019 Update support
  • AVX-512 accelerated benchmarks for Intel Ice Lake processors
  • EVGA Z10 RGB LCD support
  • Improved support for 3rd generation AMD Threadripper processors
  • Preliminary support for 4th generation AMD Ryzen desktop CPUs
  • GPU details for AMD Radeon RX 5500 Series
  • GPU details for nVIDIA GeForce GTX 1650 Super, GeForce GTX 1660 Super
  • Fixed lockup at startup on systems with multiple CPU groups

 

AIDA64 Extreme è disponibile sullo store online Italiano ufficiale al prezzo di 33.90 Euro (Gli studenti godono di uno sconto del 50%!)

 

Letture consigliate: