Microsoft si prepara a rilasciare Windows 10 per ARM - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

Se da un lato i Chromebook (Equipaggiati principalmente con CPU Intel) cominciano a mangiare importanti quote di mercato a Microsoft sul mercato statunitense, dall’altro lato Microsoft si prepara a utilizzare i SoC ARM per equipaggiare i primi PC Windows-Based a partire dalla fine di quest’anno. La granitica alleanza WinTel, che anni fa sembrava indissolubile, sembra essere stata definitivamente intaccata dal successo dei terminali Mobile ed Ultra-Mobile.

Questi PC 2in1/Tablet saranno equipaggiati almeno inizialmente con il SoC Qualcomm Snapdragon 835, mantenendo così una certa continuità con i terminali Windows Phone Lumia, anch’essi animati dai SoC della famiglia Snapdragon. Il SoC di Qualcomm permetterà di realizzare PC dotati di connessione WiFi 802.11ad, Modem LTE 4G, Bluetooth 5.0, GPS/Glonass e molto altro (Qui la pagina ufficiale del SoC).

La scelta di utilizzare un unico SoC consentirà inoltre a Microsoft di concentrarsi sulle funzionalità del SO e sulla correzione di eventuali bug, evitando le inevitabili complicazioni che si hanno quando si utilizzano CPU/SoC di svariate case. Probabilmente in un secondo momento, quando il SO sarà maturo, lo potremo utilizzare con altri SoC (Qualcuno ha detto K12 di AMD?!).

Non va poi dimenticato che Microsoft, almeno nel mercato Embedded ed Industriale, ha un’esperienza più che decennale con l’ISA ARM (Basti vedere il rilascio di Windows IoT per Raspberry Pi). Quindi, questa ultima evoluzione dedicata al mercato Consumer è semplicemente una tappa lo logica per la dirigenza di Redmond, impegnata nel mantenere la propria leadership di mercato: se x86 non tira più, ci si allea con il nuovo protagonista, ARM.

Questo cambio di rotta di Microsoft, inoltre, potrebbe fare decisamente comodo a Qualcomm, attualmente attaccata sul fronte legale da diverse case e Corti nazionali (Apple, Cina, Corea del Sud, ecc). Se dovesse divenire il principale fornitore dei SoC per i PC Windows on ARM, e se questi dovessero avere il successo sperato dalla casa di Redmond, si potrebbe aprire una seconda età dell’oro per Qualcomm.

In ultimo, riguardo la compatibilità dei software x86, ancora non si conosce la strada che intende percorrere Microsoft. Comunque, con tutta probabilità, i software Made in Redmond (Office su tutti) verranno ricompilati per ARM, mentre i software delle altre case potrebbero essere utilizzati tramite emulazione, almeno fino alla loro ricompilazione. Quindi, dovessero stare così le cose, almeno dal punto di vista didattico, questi PC potrebbero rivelarsi eccellenti per contrastare i Chromebook.


Pubblicato in: NewsSoftware
Tags: arm , chromebook , intel , microsoft , qualcomm , Snapdragon , windows 10

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2642
news
170
articoli
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

carLtoon

Press Release

BitsAndChips Official Channel

Il meglio dal forum

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo. Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar
[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands). Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!
[Official Topic] Nvidia Pascal GPU. Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!
[Official Topic] AMD "Zen". Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.
Buongiorno e buonasera. Il thread dedicato alle discussioni più futili e divertenti! Ogni forum che si rispetti ne ha uno, no?
Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista. Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!
B&C e la questone "degli articoli prezzolati". Perché B&C è un portale diverso?