Skin ADV
Text Size

Nvidia ha reso disponibili i driver GeForce 337.61 Beta Hotfix, compatibili con le schede video GeForce dalla serie 8 in poi. In questa release di tipo Hotfix, Nvidia risolve due particolari problemi riscontrati con i precedenti driver GeForce 337.50 Beta:

• Half display or no display on Dell UltraSharp UP3214Q/UP2414Q LCD monitor - [1453685]
• Code 43 error message after installing driver 337.50 on a PC with Hyper-V enabled - [1495541]

Di seguito i link per il download:

new nv logo

 

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (0)   Commenta


TechPowerUp ha rilasciato la versione 0.7.8 di GPU-Z. L'aggiornamento porta una modifica all'interfaccia grafica della sezione "sensors" per consentire il resize della schermata ed introduce il supporto alla recente scheda video AMD Radeon R9 295X2, insieme a quello dell'imminente GeForce GTX Titan-Z di Nvidia.

Changelog:

 

• GPU-Z window can be resized while sensor tab is active
• Fixed incorrect readings on GeForce Tesla cards
• Added support for AMD Radeon R9 295X2, R9 M275, HD 7500G, FirePro W9000
• Added support for NVIDIA GeForce Titan Z, GTX 745, GTX 880M, 870M, 860M, 850M, 775M, NVS 510
• Fixed release date for GTX Titan Black, GTX 780 Ti

 


Il download di GPU-Z 0.7.8 è disponibile a questo indirizzo.

gpu-z 078

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (0)   Commenta


AMD annuncia un nuovo piano per aiutare i partner di canale ad incrementare il loro business. Il programma proposto dalla casa di Sunnyvale mette a disposizioni maggiori risorse, benefici finanziari e supporto tecnico in base ad una suddiviso su tre livelli di collaborazione: Elite, Premier, Provisional Premier e Select.

AMD APP Logo Rebrand

Tutte le informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

Di seguito il comunicato stampa:

Sunnyvale, CA — 25 marzo 2014 — AMD annuncia il lancio ufficiale del nuovo AMD Partner Program, volto a rafforzare e premiare i propri partner di canale. Il programma si basa su tre capisaldi: Aspirare, Motivare, Design. AMD Partner Program offre criteri ben definiti e trasparenti attraverso un programma di fidelizzazione a più livelli che offre l’accesso ad una vasta gamma di benefici, tra cui: risorse finanziarie, supporto marketing, referenze/riconoscimenti, supporto tecnico ed una serie di benefit materiali. Un nuovo e migliorato AMD Partner Portal fornisce alle aziende partner informazioni sempre aggiornate attraverso un accesso web sicuro, con contenuti realizzati su misura per aiutare i partner di canale a crescere e migliorare grazie all’esteso portafoglio di tecnologie leader di AMD.

L’AMD Partner Program differenzia, sulla base di criteri delineati nel programma, i distributori, i produttori di sistemi, i rivenditori e gli etailers, in partner di livello Elite, Premier, Provisional Premier e Select. Quando un partner passa a uno status superiore riceve l’accesso a un livello più elevato di vantaggi. La nuova categoria “Hero Builder” rappresenta un ulteriore riconoscimento attribuito ai produttori che sostengono maggiormente AMD. A seconda del livello di partnership, gli Hero Builders potranno ricevere sia benefit aggiuntivi, sia disporre di un accesso anticipato a tecnologie AMD selezionate.

“Nel corso dell'ultimo anno AMD ha introdotto diverse tecnologie innovative, come le APU di nuova generazione, l’architettura HSA e le nuove GPU AMD Radeon™ R-Series. Ma questi fantastici prodotti non possono avere successo senza un canale solido e attivo che li distribuisca sul mercato”, osserva Roy Taylor, Corporate vice president, Channel Sales, AMD. ”Abbiamo esaminato il nostro programma di canale, e grazie ad una serie di miglioramenti significativi, ora abbiamo un programma che riflette la nuova AMD e che speriamo sorprenda e soddisfi tutti i nostri partner di canale, in tutto il mondo”.

Quando i partner si accreditano come parte del nuovo AMD Partner Program, ricevono un profilo di accesso sicuro all’AMD Partner Portal. Il portale offre strumenti di vendita, risorse per il marketing, programmi di training sui prodotti, video, le principali recensioni, le ultime notizie e una serie di altre risorse, come i driver più recenti e altro ancora. Tutte risorse destinate ad aiutare i partner di canale a far crescere il proprio business con AMD.

“Disporre di criteri ben definiti è vitale per qualsiasi programma di partnership. AMD si è posta l’obiettivo primario di garantire che il nuovo programma, grazie alla fidelizzazione a più livelli e a una chiara definizione dello status e dei benefici da conseguire, sia adatto ai propri partner”, osserva Antonio Loporchio, co-fondatore, Next Spa. “Sono lieto di far parte di questo programma e sono molto soddisfatto della possibilità di collaborare con un’azienda come AMD che ascolta i propri partner e personalizza il suo programma in base ai loro bisogni”.

“Il nuovo AMD Partner Program rappresenta un importante passo in avanti in termini di struttura e di trasparenza“, aggiunge Michael Amkreutz, CMO di TigerDirect. “Siamo convinti che il miglioramento del Partner Portal, l'accesso alle informazioni sui prodotti e al team di supporto di AMD costituiscano risorse incredibilmente preziose. Questo programma ci permette di rafforzare la nostra già stretta collaborazione con AMD”.

 

 

Maggiori dettagli sono disponibili a questo indirizzo

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (0)   Commenta


AMD e Adobe hanno ottimizzato gli strumenti di lavoro professionali di Premiere Pro CC, SpeedGrade CC e Media Encoder CC per le APU e le GPU realizzate dall'azienda di Sunnyvale.

AMD presenta oggi le nuove funzionalità per i professionisti del settore video che utilizzano Adobe Creative Cloud, risultato della consolidata collaborazione tra le due aziende inaugurata nei mesi scorsi con l’integrazione del supporto a OpenCL per l’accelerazione dei carichi di lavoro su Adobe Premiere Pro CC. Tra queste funzionalità troviamo il debayering ad alte prestazioni con i file R3D, miglioramenti prestazionali con le nuove funzioni di masking e una nuova funzionalità di clip master che permetterà un’importante risparmio di tempo, oltre a una serie di ulteriori strumenti a disposizione dei professionisti.

L’AMD App Acceleration permetterà quindi di sfruttare, attraverso l’utilizzo di API basate sullo standard aperto OpenCL, la potenza di elaborazione parallela offerta dalle APU AMD A-Series, dalle GPU AMD Radeon e dalle GPU professionali AMD FirePro per supportare le sofisticate funzionalità integrate in Adobe Premiere Pro CC, Adobe SpeedGrade CC e Adobe media Encoder CC. Queste performance sono inoltre scalabili in presenza di configurazioni dual-GPU, come nei nuovi Mac Pro di Apple dotati di due GPU AMD FirePro.

In occasione del NAB Show, in programma dal 7 al 10 aprile prossimo presso il Las Vegas Convention Center, sarà possibile scoprire maggiori dettagli sulle soluzioni (schede grafiche e workstation) di AMD che supportano l’accelerazione OpenCL, disponibili per ogni fascia di prezzo. L’appuntamento è presso gli stand di AMD (SL10405) e di Adobe (SL3910).


amd app

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (1)   Commenta


CPUID ha rilasciato la versione 1.69 di CPU-Z.

Il noto tool d'identificazione hardware adesso supporta le recenti APU Kabini su piattaforma AM1 e riconosce correttamente le CPU desktop Intel Haswell dotate di tecnologia Crystal Well (eDRAM on-package).

Di seguito i link per il download:


Questo il changelog:

  • AMD A6-6420K, A4-6320, A4-4020.
  • AMD Athlon 5350 & 5150, Sempron 3850 & 2650 Kabini.
  • Intel Core i7-4770R and Core i5-4570R Crystal Well.
  • Added graphic card vendor.

cpu-z 169

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (0)   Commenta


AMD e Mentor Graphics Corporation annunciano un accordo per estendere e migliorare lo sviluppo open-source di Linux sulle piattaforme embedded basate sui SoC G-series e sulle APU/CPU R-series realizzate dal produttore nord-americano.

Questo accordo metterà a disposizione degli sviluppatori embedded un framework open source più gestibile e mirato, maggiori opzioni di supporto ai processori, solidi strumenti di sviluppo e una maggiore velocità nello sviluppo di piattaforme aperte.

Compatibile con Yocto Project, la piattaforma Mentor Embedded Linux offre caratteristiche e strumenti standardizzati, garantendo un rapido accesso ai recenti Board Support Package (BSP) per l’architettura AMD x86 a 64 bit, a partire dall’SoC AMD Embedded G-Series (nome in codice: "Steppe Eagle"), presto disponibile, e dalla piattaforma APU/CPU AMD Embedded R-Series (nome in codice: "Bald Eagle"). Gli sviluppatori di sistemi embedded avranno infatti accesso completo alla piattaforma Mentor Embedded Linux per lo sviluppo di sistemi Linux embedded customizzati. Riceveranno inoltre supporto commerciale e la distribuzione derivata gratuita Mentor Embedded Linux Lite, dotata di tutte le caratteristiche essenziali per apprezzare Linux sui processori embedded di AMD.

Per affrontare la crescente complessità dei sistemi embedded, gli sviluppatori avranno inoltre accesso a Sourcery CodeBench, in modo da disporre di una maggiore conoscenza del sistema di esecuzione, delle prestazioni e del debugging delle applicazioni per sistemi embedded basati su Linux.

emb logo

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (0)   Commenta


Oltre alle API DirectX 12 di Microsoft e al futuro delle OpenGL di Khronos, la prossima settimana alla Game Developer Conference in quel di San Francisco si parlerà anche delle API low-level Mantle di AMD.

La sessione intitolata "Rendering Battlefield 4 with Mantle" sarà tenuta da Johan Andersson (Technical Director, DICE/EA) il 19 marzo alle 15:30 (da noi saranno le 20:30).

Questa la descrizione:

In this technical presentation Johan Andersson will show how the Frostbite 3 game engine is using the low-level graphics API Mantle to deliver significantly improved performance in Battlefield 4 on PC and future games from Electronic Arts. He will go through the work of bringing over an advanced existing engine to an entirely new graphics API, the benefits and concrete details of doing low-level rendering on PC and how it fits into the architecture and rendering systems of Frostbite. Advanced optimization techniques and topics such as parallel dispatch, GPU memory management, multi-GPU rendering, async compute & async DMA will be covered as well as sharing experiences of working with Mantle in general.

amd mantle icon

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (3)   Commenta


In occasione della Build Developer Conference, che partirà domani al Moscone Center di San Francisco, Microsoft parlerà nuovamente delle DirectX 12.

Dopo la prima preview offerta il mese scorso alla GDC 2014 - cresce la curiosità intorno alle nuove API del colosso di Redmond, che oltre a promettere interessanti benefici prestazionali con un approccio low-level (rispetto alle DX11) avranno anche un nuovo feature set.

La sessione dedicata alle DX12 è prevista per le ore 14:30 (le 23:30 in Italia):

Come learn how future changes to Direct3D will enable next generation games to run faster than ever before! In this session we will discuss future improvements in Direct3D that will allow developers an unprecedented level of hardware control and reduced CPU rendering overhead across a broad ecosystem of hardware. If you use cutting-edge 3D graphics in your games, middleware, or engines and want to efficiently build rich and immersive visuals, you don't want to miss this talk.

DX12 log

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (0)   Commenta


Intel ha reso disponibili i nuovi driver video in versione beta, release 15.33.0.3464, dedicati alle GPU della famiglia Iris e HD integrate nelle proprie CPU Core i7/i5/i3.

I driver sono compatibili con i Sistemi Operativi Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1. ed implementano un supporto specifico per due giochi: "Titanfall" e "Thief".

I due pacchetti (32bit o 64bit) sono scaricabili dal sito Intel a questo indirizzo.

Iris Pro icon

Queste le note di rilascio:

This Beta graphics driver is specifically intended to test compatibility with "TITANFALL*" and "Thief*" games.

This software driver package will install the Beta Intel® Iris™ and HD graphics driver for:

4th Generation Intel® Core™ Processors with Intel® Iris™ Pro Graphics 5200 4th Generation Intel® Core™ Processors with Intel® Iris™ Graphics 5100 4th Generation Intel® Core™ Processors with Intel® HD Graphics 5000/4600/4400/4200 3rd Generation Intel® Core™ Processors with Intel® HD Graphics 4000/2500

Intel® Pentium® Processor 1403v2/1405v2/2020M/2030M/2117U/2129Y/2127U/A1018/G2010

/G2020/G2020T/G2030/G2030T/G2100T/G2120/G2120T/G2130/G2140 with Intel® HD Graphics

Intel® Pentium® Processor 3558U/3561Y/G3220/G3220T/G3320TE/G3420/G3420T/G3430 with Intel® HD Graphics

Intel® Pentium® Processor 3550M/3556U/3560Y with Intel® HD Graphics

Intel® Celeron® Processor 927UE/1000M/1005M/1007U/1017U/1019Y/1020E/1020M/1037U

/1047UE/G1610/G1620/G1620T/ G1610T/G1630 with Intel® HD Graphics

Intel® Celeron® Processor 2000E/2002E/2950M/2955U/2980U/2955U with Intel® HD Graphics

Intel® Celeron® Processor 2957U/2961Y/2981U/G1820/G1820T/G1820TE/G1830 with Intel® HD Graphics

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (11)   Commenta


Per NVIDIA il GTC 2014 non è stato occasione esclusiva per il lancio di nuovo hardware ma, anche di nuove soluzioni software.

A seguito della presentazione della nuova GeForce GTX Titan Z insieme all'architettura di transizione Pascal ed il Development Kit Jetson TK1, ha infatti reso noto il suo interesse di portare i virtual desktop e le applicazioni di grafica avanzata su public cloud grazie alla partnership con la software-house VMware.

Grazie alla tecnologia NVIDIA GRID, la VMware Horizon DaaS Platform consentirà alle imprese che fanno uso del Visual Computing di migliorare la loro produttività riducendone così i costi.

Maggiori informazioni riguardanti NVIDIA GRID sono disponibili sul sito ufficiale, a questa pagina.

Maggiori informazioni riguardanti VMware Horizon DaaS Platform sono disponibili sul sito ufficiale, a questa pagina.

header-vdi-technology-small-it


Di seguito il comunicato stampa:

SANTA CLARA, California — GTC- 25 Marzo 2014 — Nell'ottica di sfruttare al meglio tutto il potenziale della virtualizzazione dei desktop e metterlo a disposizione delle imprese, NVIDIA e VMware annunciano che la tecnologia NVIDIA GRID(TM) è disponibile sulla VMware Horizon(TM) DaaS® Platform e sarà in grado di offrire grafica 3D su desktop virtualizzati e distribuire applicazioni attraverso il cloud.

Questa "combinazione" è l'unica del settore in grado di mettere a disposizione dei service provider una piattaforma desktop-as-a-service (DaaS) multi-tenant, in grado di garantire anche applicazioni di grafica avanzata a realtà, come studi di ingegneria, l'industria automobilistica, gli studi cinematografici e i retail designer, che operano con il visual computing.

I DaaS possono migliorare la produttività consentendo l'accesso in mobilità e la collaborazione a distanza tra i membri dei team di lavoro o dei contractor, anche si trovano in sedi diverse, mettendo a disposizione degli utenti applicazioni di grafica 3D intensiva ovunque, in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo collegato alla Rete. La multi-tenancy è un'architettura software in cui una singola istanza del software può essere utilizzata da più client, a tutto vantaggio della flessibilità e contribuendo alla riduzione dei costi .

"La tecnologia GRID di NVIDIA consente alle imprese di tutto il mondo di beneficiare del visual computing virtualizzato.", ha dichiarato Jeff Brown, Vice President e General Manager of Professional Visualization and Design di NVIDIA, che ha poi proseguito: "Lavorare con VMware ci permette di dare accesso in modo flessibile alla potenza di calcolo delle GPU, tramite ambienti virtualizzati in loco su cloud. Essa aiuterà le imprese a migliorare la produttività dei loro dipendenti e gestire in modo efficiente le loro risorse hardware."

Prestazioni senza eguali

Basata su architettura NVIDIA® Kepler(TM), le GPU NVIDIA GRID offrono prestazioni grafiche ai vertici del settore che, combinate con le tecnologie di visualizzazione a bassa latenza, consentono di ottimizzare le prestazioni sui desktop virtuali. In abbinamento alla VMware Horizon DaaS Platform, gli utenti hanno a disposizione un visual computing senza compromessi come servizio cloud, che consente l'accesso mobile senza soluzione di continuità e con possibilità di collaborazione on-demand con le applicazioni grafiche più esigenti, come Adobe Photoshop e Autodesk Design e Creation Suites.

"I nostri clienti necessitano dei migliori livelli di fedeltà visiva mentre progettano prodotti innovativi, edifici e infrastrutture civili o anche nuovi film e serie di successo.", ha dichiarato Ben Cochran Senior Software Architect di Autodesk, "DaaS integra una vasta gamma di applicazioni software di Autodesk che già oggi girano su NVIDIA GRID."

"VMware Horizon DaaS platform con NVIDIA GRID è una soluzione perfetta per le aziende che dispongono di elevata potenza di calcolo e che necessitano della visual graphic", ha dichiarato Sumit Dhawan, Vice President e General Manager della End-User Computing di VMware, "Questo abbinamento consente alle aziende di guidare l'innovazione grazie alle possibilità di accesso immediato da mobile e di poter sfruttare la collaborazione di utenti di tutto il mondo, attraverso applicazioni di grafica 3D di qualità eccezionale via cloud. Con VMware e NVIDIA che lavorano insieme, sia gli utenti sia i fornitori di servizi trarranno beneficio dal lavoro di due aziende leader nei rispettivi settori . "

VMware Horizon DaaS Platform consente ai service provider di offrire spazi di lavoro virtuali completi, incluse applicazioni desktop e grafiche 3D, con una formula di abbonamento mensile cloud, dal costo prevedibile e facilmente gestibile sul fronte dei budget.


Benefici importanti

"I vantaggi di DaaS sono estremamente convincenti e interessanti per l'utenza in tutti i settori e vediamo un enorme potenziale nell'essere i primi ad avere un'offerta unica DaaS in grado di soddisfare le esigenze dei clienti che necessitano di grafica a elevate prestazioni.", ha dichiarato Sumeet Sabharwal, Group Vice President e General Manager di NaviSite. "Prevediamo che VMware Horizon DaaS Platform con NVIDIA GRID sarà ben posizionata per capitalizzare questa opportunità. NaviSite prevede di estendere la sua offerta in ambito DaaS includendo la tecnologia NVIDIA GRID entro la fine dell'anno."

In arrivo a breve: NVIDIA GRID Virtual GPU su macchine virtuali

Il CEO di NVIDIA Jen - Hsun Huang e il CTO di VMware Ben Fathi hanno annunciato la tecnologia NVIDIA GRID su VMware Horizon DaaS Platform durante il keynote di Huang alla GPU Technology Conference annuale della Società.

NVIDIA e VMware hanno anche rivelato l'impegno congiunto volto a consentire ai clienti VMware di utilizzare la tecnologia NVIDIA GRID vGPU ™ (GPU virtuale) per la condivisione delle GPU con le macchine virtuali VMware. Fornendo fino a otto utenti per GPU, GRID vGPU promette di essere la tecnologia più avanzata del settore per la condivisione dell'accelerazione GPU tra più desktop virtuali, senza compromettere l'esperienza grafica.

GRID vGPU è progettato per fornire "comandi grafici" direttamente alla GPU, permettendo all'hardware della GPU di assegnare la giusta quantità di memoria in modo da soddisfare le esigenze di ogni utente. Questo sforzo congiunto mira a fornire a clienti e service provider il massimo delle prestazioni per le applicazioni di grafica intensiva più complesse e al minor costo possibile.

Disponibilità e prezzi

La tecnologia NVIDIA GRID con la VMware Horizon DaaS Platform è immediatamente disponibile per i service provider e gli utenti. Una prima versione hardware di NVIDIA GRID vGPU che lavora con macchine virtuali VMware sarà disponibile per alcuni partner entro la fine dell'anno.

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (0)   Commenta


Al Mobile World Congress 2014 AMD ha annunciato la prossima disponibilità di una nuova soluzione che permetterà di poter utilizzare Windows e Android sullo stesso dispositivo. Questa soluzione si appoggia a BlueStacks ed è ottimizzata per le APU della casa di Sunnyvale.

Frutto della consolidata collaborazione tra le due aziende, questa nuova soluzione porta infatti l’esperienza completa di Android su tablet, PC 2-in-1, notebook e desktop basati su Windows e tecnologia AMD, permettendo di eseguire contemporaneamente i due sistemi operativi beneficiando della potenza grafica offerta dalle APU di AMD. Per poter usufruire di questa nuova soluzione sarà sufficiente scegliere l’aggiornamento AMD-BlueStacks al momento dell’acquisto di un PC basato su tecnologia AMD, senza la necessità di installare ulteriori driver o estensioni.

La nuova soluzione sarà disponibile nel corso dell’anno, presso i rivenditori selezionati in EMEA, contestualmente all’acquisto di PC basati su tecnologia AMD.

bluestack dual-os-amd

Categoria principale: Software
Categoria: Flash news - Sw
Commenti (0)   Commenta


Pagina 1 di 15

Contenuti correlati

  • Dallo stesso autore
  • Dalla stesso categoria
  • Ultime notizie

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 3.69 ▼0.07 (-1.86%)
o Intel Corp. 27.04 ▲0.11 (0.41%)
o ARM Holdings 49.74 ▲1.89 (3.94%)
o NVIDIA Corp. 18.56 ▲0.07 (0.38%)
o Microsoft Corp. 40.01 ▼0.39 (-0.97%)
o Texas Instruments 45.83 ▲0.62 (1.37%)
o Apple Inc. 524.94 ▲5.93 (1.14%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:3.69 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.07 (-1.86%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:27.04 Trade time:3:59PM EDT Value change:▲0.11 (0.41%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:49.74 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲1.89 (3.94%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:18.56 Trade time:3:59PM EDT Value change:▲0.07 (0.38%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:40.01 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.39 (-0.97%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:45.83 Trade time:3:59PM EDT Value change:▲0.62 (1.37%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:524.94 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲5.93 (1.14%)