Skin ADV
Text Size

Intel, nelle proprie conferenze e dichiarazioni, ha sempre osannato le caratteristiche principali, e più innovative, degli Ultrabook, quali la leggerezza, le dimensioni e la velocità di avvio e reattività del sistema operativo.

Quest'ultima caratteristica potrebbe già sparire, se non del tutto almeno in parte. Visto lo scarso successo commerciale che stanno avendo gli Ultrabook, Intel e i vari produttori, di comune accordo, taglieranno i prezzi di listino, come è stato comunicato qualche giorno addietro, così da aumentarne le vendite.

Questo taglio dei prezzi non sarà determinato solo dalla vendita sottocosto delle CPU da parte di Intel. Molti produttori stanno pensando seriamente di sostituire gli HDD SSD con degli HDD ibridi. Questi ultimi, infatti, costano circa la metà degli SSD a parità di capacità e al contempo permettono comunque prestazioni più che buone. Non al livello degli SSD, naturalmente, ma si spera che i clienti non se ne accorgeranno.

Tale scelta potrebbe minare definitivamente la già debole immagine degli Ultrabook: da prodotti di alta tecnologia, se il trend continua, potrebbero trasformarsi in Netbook molto costosi. La favola del brutto anatroccolo al contrario?


Pubblicato in: News, Hardware, Flash news - Hw
Tags: intel , ssd , ultrabook

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
1937
news
109
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 

Friend links

Quotazioni

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Newsletter



Ricevi HTML?