Skin ADV
Text Size

E' inutile negarlo: anche senza escludere tutta una serie di problematiche, l'arrivo dei dischi allo stato solido (SSD) ha costituito una vera rivoluzione nel settore dello storage che fino a prima aveva vissuto solo di piccole evoluzioni. Eliminando tutte le parti meccaniche in movimento, gli SSD sono riusciti ad offrire tempi di accesso random ai dati altrimenti impossibili per un modello tradizionale fatto di piatti e testine magnetiche.

Certo, i dischi con memorie allo stato solido devono ancora lottare contro problemi legati all'affidabilità e, si sa, quando si parla di dati anche un piccolo, piccolissimo fallimento del mezzo dove essi sono memorizzati fa drizzare i capelli. Gli utenti chiedono sì prestazioni elevate ma senza mai dimenticare l'aspetto legato alla sicurezza dei dati: l'impegno di tutti i produttori di SSD in questo senso è massimo ma fino a che non si avrà la certezza assoluta della bontà delle soluzioni tecnologiche adottate sarà difficile vincere la diffidenza di chi deve acquistare. Anche perché l'esborso non è di poco conto almeno se confrontato con quello necessario per l'acquisto di un disco rigido meccanico. Se però la scelta è fra l'upgrade di una CPU o di una VGA, a parità di prezzo il sistema riceverebbe benefici prestazionali ben più importanti da un SSD.

Negli ultimi tempi i prezzi degli HDD sono però aumentati per via di fattori climatici avversi, ma anche dopo la fine della "tempesta" il livello di prezzi non è più tornato sui valori precedenti ad essa. Questo fattore potrebbe giocare un ruolo importante nelle decisioni degli utenti anche se ne restano ancora altri due: la capacità di memorizzazione e - come detto - l'affidabilità.

Kingston è una delle aziende sulla cui robustezza dei prodotti difficilmente si possono muovere critiche. Principalmente impegnata nella fornitura di dispositivi professionali, l'azienda offre ormai da tempo prodotti anche al mercato retail, SSD compresi. Le ultime novità in tal senso sono da cercare nella linea V+200 SSDNow sotto la quale sono raccolte soluzioni di qualità, con performance elevate e prezzi abbordabili ideali sia per gli utenti business che per quelli consumer.

Leggendo le specifiche di questa serie di SSD, notiamo che essi includono quanto di meglio sia oggi in grado di mettere in campo la tecnologia fra cui interfaccia Serial ATA 3.0, fattore di forma da 2,5 pollici adatto sia per notebook che per desktop, controller SandForce multicanale e celle di memoria NAND Flash a 25nm. Viste le premesse abbiamo deciso di mettere sul nostro banco di prova due modelli di questa serie, uno da 90GB e l'altro da 240GB con l'intento di valutarne le prestazioni, la rispondenza alle specifiche e metterne in risalto le differenze oltre a quelle ovvie legate alla capacità di memorizzazione ed al prezzo d'acquisto.

Questi SSD possono essere reperiti anche con una serie di accessori in dotazione che ne permettono una facile installazione e soprattutto garantiscono una migrazione veloce di sistema operativo, dati e applicazioni. Qualora ne abbiate la necessità Kingston offre un bundle che comprende un cassettino USB porta SSD, un DVD con applicazioni di backup, una slitta per installare il disco da 2,5 pollici in uno slot da 3,5 pollici e cavi dati e alimentazione.


Pubblicato in: Articolo, Hardware
Tags: kingston , sandforce , sata 3 , ssd , v+200

OkNotizie
Dino Fratelli
Autore: Dino Fratelli
Esperto in:
CPU, schede madri, storage, tablet, audio
Laureato in Ingegneria Elettronica è stato caporedattore di uno fra i primi portali di tecnologia italiani e redattore di articoli per altre testate come Punto Informatico. Da sempre appassionato di hardware, audio e videogame.
Notizie postate da Dino FratelliArticoli postati da Dino Fratelli
1153
news
65
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime dal forum

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 3.69 ▼0.07 (-1.86%)
o Intel Corp. 27.04 ▲0.11 (0.41%)
o ARM Holdings 49.74 ▲1.89 (3.94%)
o NVIDIA Corp. 18.56 ▲0.07 (0.38%)
o Microsoft Corp. 40.01 ▼0.39 (-0.97%)
o Texas Instruments 45.83 ▲0.62 (1.37%)
o Apple Inc. 524.94 ▲5.93 (1.14%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:3.69 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.07 (-1.86%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:27.04 Trade time:3:59PM EDT Value change:▲0.11 (0.41%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:49.74 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲1.89 (3.94%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:18.56 Trade time:3:59PM EDT Value change:▲0.07 (0.38%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:40.01 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.39 (-0.97%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:45.83 Trade time:3:59PM EDT Value change:▲0.62 (1.37%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:524.94 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲5.93 (1.14%)

Newsletter



Ricevi HTML?