Skin ADV
Text Size

[PR] AMD annuncia la nomina di Mario Silveira a nuovo head of worldwide consumer sales della Computer and Graphics business unit.

Mario Silveira è entrato a far parte di AMD nel 2010, ricoprendo negli ultimi tempi la carica di Head of Consumer, go-to-market Sales EMEA, ruolo che a seguito del nuovo incarico viene affidato a Gabriele Rentocchini, ora responsabile della supervisione di tutte le attività sales e marketing in ambito retail e consumer go-to market in area EMEA.

Mario Silveira    Gabriele Rentocchini

(Mario Silveira e Gabriele Rentocchini)

Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (0)   Commenta


OCZ Storage Solutions lancia anche il sito in lingua italiana, dimostrando come stia cercando di cambiare velocemente la cattiva nomea che la "vecchia" OCZ Technology si era costruita a causa di alcuni SSD non proprio perfetti. Grazie alla creazione di una sezione italiana, infatti, OCZ riuscirà a gestire al meglio le pratiche di RMA e di venire incontro con più efficacia alle esigenze del nostro mercato, a tutto vantaggio del consumatore finale. Si tratta dell'ultimo tassello in questo intlligente piano di rinascita, cominciato in maniera più che eccellente attraverso la commercializzazione di SSD eccellenti e caratterizzati da un ottimo rapporto qualità/prezzo.

 

Qui di seguito il comunicato ufficiale:

 

WADDINXVEEN, NL – 2 dicembre 2014 - OCZ Storage Solutions, una società del gruppo Toshiba, e importante fornitore di drive a stato solido (SSD) dalle elevate prestazioni per sistemi e dispositivi informatici, ha annunciato oggi il lancio del suo nuovo sito web in lingua Italiana, al quale è possibile accedere tramite l’indirizzo http://it.ocz.com. OCZ distribuisce i propri prodotti SSD in tutto il mondo, e una delle sue basi clienti più solide è l’Italia, ecco perché si è reso fondamentale aumentare il livello di disponibilità di informazioni, risorse e assistenza per utenti finali, clienti e partner.

"Siamo lieti di annunciare il lancio del nostro sito web in versione Italiana”, dichiara il Sig. Salvatore Vento, Sales Manager per l’Italia. “Questo lancio, che offre ai nostri clienti Italiani l’assistenza e l’impegno di cui hanno bisogno, non contribuirà unicamente a forgiare ed espandere il settore SSD di elevato livello di OCZ, ma rinforzerà anche la nostra comunicazione relativamente ai prodotti a livello mondiale.”

La versione Italiana, che rispecchia fedelmente il sito aziendale OCZ, presenta gli stessi contenuti informativi di cui i clienti hanno bisogno per valutare i prodotti OCZ, comprese le caratteristiche e le specifiche tecniche, le risorse tecnologiche e a livello di assistenza, oltre a ulteriore materiale didattico. Aumentando la propria portata nel mercato Italiano, dove il tasso di adozione delle unità SSD è in continuo aumento, OCZ punta a un livello migliore di comunicazione e assistenza per i clienti italofoni che desiderano aggiungere dispositivi di archiviazione flash altamente performanti ai loro sistemi.

Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (1)   Commenta


Acer annuncia il monitor da 27 pollici S277HK caratterizzato da una risoluzione 4K2K Ultra HD (3840x2160) con pannello IPS, da un supporto asimmetrico con un particolare design e dall'utilizzo della connessione ultra-veloce HDMI 2.0 (18Gbps).

ll monitor S277HK sarà disponibile da dicembre 2014, con un prezzo consigliato di 699 Euro.

S277HK wp 03

La connettività HDMI 2.0 porta la larghezza di banda fino a 18 Gbps consentendo di trasferire contenuti 4K a 60 Hz, per una visione fluida e senza screen tear (il disallineamento di una parte dell’immagine)

L’Acer S277HK è stato progettato partendo dall’estetica. Il suo supporto è piuttosto anticonvenzionale: in lega di alluminio e posizionato in modo asimmetrico, è sottile, solido e sostanzialmente diverso dalla concorrenza. La scocca posteriore bianca lucida ha linee pulite e garantisce al monitor un aspetto elegante da qualsiasi angolazione. La cornice inferiore in alluminio spazzolato, presente nella parte anteriore, prosegue idealmente sul pannello laterale con una scocca in alluminio opaco che rende il S227HK ancor più essenziale e sofisticato. I dinamici altoparlanti con DTS™ sound e le feritoie per la ventilazione mantengono un design elegante e visivamente piacevole. Il design del S277HK è stato anche sviluppato al fine di migliorare l'esperienza utente: le caratteristiche ergonomiche includono la possibilità di inclinare il monitor da -5° a 15°, per assicurare che la linea della vista dell'utente sia sempre perpendicolare alla superficie dello schermo, così come i pulsanti principali (Accensione, Luminosità, Menu OSD, Uscita) si trovano in una posizione perfetta da raggiungere, pur essendo abbastanza discreti da non disturbare la visione dello schermo.

Per gli utenti che hanno bisogno di utilizzare il monitor per periodi prolungati, l’S277HK è dotato di tecnologia Acer EyeProtect che riduce l’affaticamento degli occhi e fornisce una visualizzazione ottimale. Comprende il sistema Flicker-less che consente di eliminare lo sfarfallamento dello schermo e un filtro che riduce l'esposizione alla luce blu, che a lungo termine può potenzialmente provocare danni agli occhi. Il S277HK dispone anche delle soluzioni Low Dimming, che consente agli utenti di diminuire la luminosità fino al 15 % in ambienti poco illuminati, e ComfyView per ridurre i riflessi delle luci esterne.

Per una semplice connettività l’S277HK è dotato anche di porte DVI, DisplayPort 1.2 e MiniDP.

Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (0)   Commenta


MMD presenta un nuovo display Philips con uno schermo da 40 pollici e risoluzione 4K Ultra HD. Con una nitidezza dell’immagine quattro volte maggiore e una risoluzione quattro volte superiore rispetto al Full HD, il nuovo display BDM4065UC da 40” offre un’esperienza visiva straordinaria e un dettaglio e una precisione eccellenti, con qualunque applicazione.

Lo schermo extra large è ideale per gli utenti che amano giocare o per coloro che lavorano in settori come la finanza, la grafica o la progettazione. Di conseguenza, potranno notare il senso dello spazio e il dettaglio della precisione in tutto ciò che fanno – da applicazioni finanziarie complesse, alle immagini scientifiche, fino al gaming e allo visione di film in streaming. L’Ultra High Definition offre una risoluzione quattro volte superiore rispetto al Full HD, e con 3840x2160 pixel il monitor racchiude un numero quattro volte maggiore di pixel su una stessa area. I benefici concreti sono diversi, in particolare per i professionisti. Fotografi e operatori video, per esempio, potranno anche zoomare su un singolo dettaglio delle immagini con una chiarezza senza pari. La risoluzione real 8-bit e la tecnologia FRC aumentano la profondità dei colori, assicurando la fedeltà cromatica e delle immagini di qualità UltraClear.

BDM4065UC ftr rflx image

Inoltre, il nuovo Philips BDM4065UC è dotato di tecnologia MHL per usufruire dei contenuti mobile anche sul grande schermo (mentre si ricarica la batteria dello smartphone allo stesso tempo), porta USB 3.0 superveloce e ingresso HDMI 1.4 per lo streaming di segnali audio e video digitali di alta qualità, da PC o qualunque altra sorgente AV.

Il nuovo display Philips BDM4065UC da 40” sarà disponibile presso i rivenditori autorizzati a partire dalla fine di novembre al prezzo consigliato di 699€.

specs phil

Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (18)   Commenta


Antec annuncia oggi la disponibilità di un nuovo modello della serie ISK : ISK600M. Il case, disponibile al prezzo di 84€ (IVA inclusa), offre un design elegante ed è coperto da una garanzia di 3 anni.

ISK600M qlt light

ISK600M è un case Micro-ATX compatto e robusto. Il telaio resistente misura 29cm in altezza, 27,5cm in larghezza e 34cm di profondità. Il telaio è realizzato in SECC da 0,8 millimetri di acciaio laminato a freddo e dispone di un elegante pannello frontale in alluminio spazzolato. L’elegante chassis , dispone di spazi per le schede grafiche fino a 12.5 "di lunghezza (per un totale di due slot di espansione), e la possibilità di montare dispositivi di raffreddamento della CPU con un'altezza massima di 17 centimetri. Dispone di sei alloggiamenti per unità (tre alloggiamenti da 3,5", tre da 2,5” e lo spazio per un’unità ottica in formato slim.

Il pannello frontale dispone di una porta USB 3.0 e una porta USB 2.0 e jack audio. Un totale di quattro supporti per ventole (tre da 120 millimetri, uno da 140 millimetri) per garantire un adeguato raffreddamento. Prese d'aria laterali perforate su entrambi i lati garantiscono un raffreddamento ottimale. Il ISK600M supporta alimentatori ATX standard e soluzioni di raffreddamento a liquido.

“Il nostro nuovo case Micro-ATX ISK600M dispone di un design elegante e robusto perfetto per catturare l’attenzione di utenti aziendali per assemblare potenti workstation ma anche i videogiocatori alla ricerca di una struttura compatta ", spiega Jerome Francois, Direttore Vendite Europa Antec. “Il notevole spazio interno, l’avanzato sistema di raffreddamento ed gli eleganti pannelli di alluminio fanno di questo caso una scelta sicura per gli utenti che apprezzano un design sobrio senza rinunciare alle performance pure”

L’ISK600M ottimo per assemblare un PC convenzionale o una configurazione votata al Gaming o un elegante PC home theater e media center, ma è anche particolarmente adatto per gli utenti professionali per potenti workstation audio/video e per tutti gli assemblatori di sistemi alla ricerca di una soluzione di piccolo formato.

ISK600M r c

SPECIFICHE:

• Nome prodotto: ISK600M
• Tipo case: Micro-ATX
• Materiale mascherina frontale: alluminio e plastica
• Colore: nero
• Struttura : SECC 0.8mm
• 1 x bay per unità ottica slim
• 3 x 3.5"
• 3+1 x 2.5"
• 4 x Slot di espansione
• Mainboard: Micro ATX, Mini-ITX
• lunghezza massima schede video: ≧12.5"(317.5mm)
• Ventole:

- 1 x 120 mm ventola di scarico posteriore
- 1 x 80 mm ventola di scarico posteriore (opzionale)
- 1 x 140 mm ventola di aspirazione anteriore
- 2 x120 mm ventola di aspirazione anteriore(opzionale)

• Porte I/O :

- 1 x USB3.0
- 1 x USB2.0
- Audio I/O (AC97)

• Dimensioni prodotto:

- 290mm (A) x 272.6mm (L) x 340mm (P)
- 11.4” (A) x 10.7" (L) x 13.3"(P)

Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (1)   Commenta


HP ha presentato oggi la serie HP EliteBook Folio 1020, i notebook di classe business più sottili e leggeri del settore.

I modelli HP EliteBook 1020 ed HP EliteBook 1020 Special Edition (SE) sono caratterizzati da uno spessore ridotto all'osso, pari a soli 15,7 mm di spessore. La versioe SE si distingue inoltre da quella standard per mezzo dell'esclusiva combinazione HP di lega magnesio-litio e fibra di carbonio utilizzata per la realizzazione dello lo chassis, in modo tale da ottenere un peso complessivo pari a solo 1 kg.

Entrambi i modelli sono caratterizzati da un design moderno e resistente, che offre prestazioni di classe business grazie ai più recenti processori Intel® Core-MTM a una clientela d'élite.

HP EliteBook Folio 1020 SE

[ PRESS - RELEASE ]

MILANO, 2 dicembre 2014 - "HP EliteBook 1020 rappresenta un’innovazione rivoluzionaria sia per quanto riguarda i materiali che l’ingegneria meccanica. Si tratta del notebook di classe business più sottile e leggero al mondo, con un form factor che permette ai nostri clienti di essere più produttivi, ovunque”, afferma Alex Cho, vice president & general manager, HP Commercial PCs. "Oltre a richiedere un notebook elegante, leggero e sottile, i clienti desiderano un dispositivo che sia in grado di fornire sicurezza avanzata e fare fronte alle difficili condizioni associate a uno stile di lavoro altamente mobile, e HP EliteBook 1020 rende possibile tutto questo".

Massima attenzione ad affidabilità e sicurezza

  • Il modello HP EliteBook 1020 e la versione ultraleggera HP EliteBook 1020 SE sono progettati pensando alla mobilità aziendale, con una batteria che dura fino a 9 ore per coprire un'intera giornata di lavoro. Come gli altri membri della famiglia EliteBook, anche questi modelli sono progettati per superare test di livello militare (MIL-STD 810G), che prevedono cadute, urti, alta pressione ed esposizione a livelli estremi di temperatura e umidità . Questi notebook offrono inoltre velocità e un funzionamento silenzioso, con un design senza ventole e unità SSD (Solid State Storage), supportato dalla più recente tecnologia Intel® Core-MTM.
  • Entrambi i dispositivi includono HP Client Management Solutions, il software opzionale LANDesk e la tecnologia Intel® vProTM, per semplificare l'integrazione e l'implementazione in un ambiente IT aziendale. I notebook presentano gli esclusivi livelli di sicurezza HP di classe Enterprise e includono un modulo TPM (Trusted Platform Module) 1.2/2.0 certificato , autenticazione di preavvio, un lettore di impronte digitali e l'esclusivo BIOS HP Sure Start con funzioni di ripristino automatico, per proteggere più efficacemente il dispositivo, i dati e l'identità dell'utente.
  • Il modello HP EliteBook 1020 con touch screen opzionale e la versione HP EliteBook 1020 SE sono dotati di schermi di alta qualità fino ad arrivare al Quad HD (QHD) ad alta risoluzione, nitido e brillante, con diagonale di 31,75 cm (12,5 pollici), e sono i primi notebook EliteBook dotati di HP Premium Keyboard, un nuovo tipo di tastiera che garantisce una risposta dei tasti ottimizzata e coerente, in base ai test e al feedback dell'utente. La webcam da 720p e gli altoparlanti con emissione anteriore, che forniscono audio HD con DTS Studio Sound™ e software HP per la riduzione del rumore, consentono di aumentare la produttività di conferenze Web e attività di collaborazione, con una differenza chiaramente udibile.

I PC HP Elite definiscono lo standard

I dispositivi HP Elite definiscono lo standard per la capacità di offrire ai clienti un'innovazione basata su sicurezza, affidabilità, gestibilità e design. L'annuncio di oggi include inoltre aggiornamenti alla linea HP EliteBook di notebook e sistemi convertibili, caratterizzati dall'ultima generazione di processori Intel® CoreTM. Tutti i nuovi dispositivi EliteBook includono il HP Noise Reduction Software per la riduzione del rumore, per garantire un ambiente di lavoro più gradevole. Nei portatili HP EliteBook è precaricata (per i paesi in cui è disponibile) la soluzione di gestione basata su cloud HP Touchpoint Manager, che consente di gestire e proteggere con facilità dispositivi con sistemi operativi diversi in un ambiente IT e può essere implementata anche nei dispositivi esistenti dei clienti.

I dispositivi includono inoltre funzioni di sicurezza avanzate, con HP Client Security e HP BIOSphere , per garantire la protezione di dati e dispositivi. In aggiunta, i dispositivi HP EliteBook vengono sottoposti a oltre 115.000 ore di test in base a vari standard di affidabilità di livello militare. I dispositivi HP EliteBook aggiornati includono:
• HP EliteBook 1040
• HP EliteBook 850
• HP EliteBook 840
• HP EliteBook 820
• HP EliteBook Revolve 810
• HP EliteBook 750
• HP EliteBook 740
• HP EliteBook 720

Prezzi e disponibilità

  • Si prevede che i modelli delle serie HP EliteBook 700 e 800 saranno disponibili da Gennaio, HP EliteBook Folio 1020 Standard Edition da Febbraio e HP EliteBook Folio 1020 Special Edition da Marzo. I prezzi di tutti i prodotti verranno definiti appena prima dell'immissione sul mercato. Per ulteriori informazioni sulla linea di PC HP Elite, visitate il sito http://www8.hp.com/it/it/home.html . Per ulteriori informazioni sugli altri prodotti lanciati in occasione di HP Discover, visitate il sitowww.hp.com/newstyle.it.
Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (0)   Commenta


Nvidia ha annunciato una nuova scheda per il GPU Computing. Si tratta del modello di punta Tesla K8, basato su due GPU GK210 (2 x 2496CC) montate sullo stesso PCB e abbinate ad un totale di 24GB di memoria video GDDR5.

NVIDIA Tesla K80 Dual-GPU Accelerator

NEW ORLEANS - SC14 - 17 Novembre 2014 — NVIDIA presenta oggi una nuova soluzione che va ad arricchire la NVIDIA®Tesla® Accelerated Computing Platform: l'acceleratore dual-GPU Tesla® K80. Progettato per una vasta gamma di applicazioni nell'ambito del machine learning, della data analytics, delle scienze e del supercalcolo (HPC), questo acceleratore offre i più elevati livelli di performance al mondo.


La Tesla K80 dual-GPU è la nuova ammiraglia della Tesla Accelerated Computing Platform, la piattaforma leader per l'accelerazione della data analytics e del "scientific computing", che combina gli acceleratori GPU più veloci del mondo, la nota piattaforma di programmazione CUDA e un ampio ecosistema composto da hardware e software per applicazioni data center accelerate da GPU.

L'acceleratore dual-GPU Tesla K80, infatti, offre performance quasi due volte superiori e il doppio della larghezza di banda della memoria del suo predecessore, l'acceleratore GPU Tesla K40. Con prestazioni fino a dieci volte superiori rispetto alle più veloci CPU di oggi, supera per prestazioni acceleratori concorrenti e CPU su centinaia di analisi complesse e di grandi dimensioni e con leapplicazioni computazionalmente intensive di calcolo scientifico.

Gli utenti possono beneficiare di queste performance su una vasta gamma di applicazioni attraverso una nuova versione della tecnologia NVIDIA GPU Boost (PDF), che si occupa di assegnare dinamicamente a ogni singola applicazione l'accelerazione ottimale.


Prestazioni al vertice nell'ambito delle scienze, della data analytics e del machine learning
L'acceleratore dual-GPU Tesla K80 è stato progettato pensando alle sfide più difficili in campi quali l'astrofisica, la genomica, la chimica quantistica e la data analytics. E' stato ottimizzato, inoltre, per le attività di deep learning avanzato, uno dei segmenti a più rapida crescita del settore del machine learning.

"Le GPU NVIDIA sono di fatto diventate la piattaforma di calcolo della deep learning community.", ha dichiarato Yann LeCun, Director of AI Research di Facebook e Silver Professor of Computer Science & Neural Science della New York University. "L'accuratezza necessaria a migliorare i sistemi di deep learning, modelli e database di dimensione sempre maggiore ci spinge a ricercare sempre l'hardware più veloce disponibile. L'acceleratore Tesla K80, con la sua architettura dual-GPU e l'ampia memoria, ci offre più teraflop e GB che mai in un singolo server, consentendoci di fare progressi più rapidi nel deep learning."

La Tesla K80 offre prestazioni di picco in virgola mobile fino a 2,91 teraflop (doppia precisione) e 8,74 teraflop (singola precisione), offrendo performance dieci volte superiori con le principali applicazioni scientifiche e ingegneristiche, quali AMBER, GROMACS, Quantum Espresso e LSMS, rispetto alle più veloci CPU oggi disponibili.

"Gli acceleratori dual-GPU Tesla K80 sono fino a 10 volte più veloci delle CPU e con alcune delle nostre applicazioni chiave hanno reso possibile importanti scoperte scientifiche, mantenendo al contempo bassi i consumi energetici.", ha dichiarato Wolfgang Nagel, Director presso il Center for Information Services and HPC della Technische Universität Dresden in Germania, "I nostri ricercatori utilizzano ampiamente le GPU disponibili sul supercomputer Taurus per migliorare le terapie anticancro, comprendere le cellule osservandole dal vivo e studiare gli asteroidi nell'ambito della missione Rosetta dell'ESA."

Le principali caratteristiche dell'acceleratore dual-GPU Tesla K80 comprendono:
• Due GPU per scheda - Doppia velocità per le applicazioni progettate per sfruttare più GPU.
• 24 GB di memoria GDDR5 ultra-veloce - 12GB di memoria per GPU, due volte la memoria della GPU Tesla K40, che permette di elaborare set di dati due volte maggiori
• 480GB/s di memory bandwidth - La più elevata velocità di trasmissione dei dati consente agli scienziati di "macinare" petabyte d'informazioni nella metà del tempo che richiedeva l'acceleratore Tesla K10. Ottimizzazioni per esplorazioni nell'ambito delle energie, dei video, dell’elaborazione delle immagini e delle applicazioni per la data analytics.
• 4.992 CUDA® parallel processing core - Accelera le applicazioni fino a 10 volte rispetto all'utilizzo di una sola CPU.
• Dynamic NVIDIA GPU Boost Technology - scala in modo dinamico il clock delle GPU in base alle caratteristiche delle singole applicazioni per massimizzare le prestazioni.
• Dynamic Parallelism - Abilita il threads sulle GPU per generare dinamicamente nuovi threads, consentendo agli utenti di processare rapidamente e facilmente dati attraverso strutture adattive e dinamiche.

La Tesla K80 accelera la più ampia gamma applicazioni nell'ambito delle scienze, dell'ingegneria, del commercial, dei data center aziendali e del HPC (oltre 280 in tutto). Il catalogo completo delleapplicazioni GPU-accelerated è scaricabile gratuitamente in formato PDF.

Maggiori informazioni sull'acceleratore dual-GPU Tesla K80 sono disponibili presso lo stand NVIDIA 1727 in occasione di SC14, che si tiene dal 17 al 20 novembre, e sul sito web di NVIDIA dedicato al supercalcolo.

Gli utenti possono anche provare gratuitamente l'acceleratore dual-GPU Tesla K80 ospitati su cluster remoto. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito GPU Test Drive.

Disponibilità
L'acceleratore dual-GPU NVIDIA Tesla K80 sarà disponibile da numerosi produttori di server, tra cui ASUS, Bull, Cirrascale, Cray, Dell, Gigabyte, HP, Inspur, Penguin, Quanta, Sugon, Supermicro e Tyan, nonché dagli NVIDIA reseller partner.

 

Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (2)   Commenta


MMD, azienda licenziataria del marchio Philips Monitors, annuncia una nuova versione del display Philips da 23 pollici dotato di USB docking, il modello 231P4QUPES. Completo di accesso one-plug alla rete, intranet e internet, attraverso un semplice cavo USB SuperSpeed, gli utilizzatori di notebook possono godere di una migliore esperienza di visione quando sono in ufficio: questo nuovo modello è equipaggiato con pannello IPS e supporta nativamente la risoluzione Full-HD.

image003

Il monitor ha un prezzo di Euro 299.

Il monitor da 23 pollici 231P4QUPES con USB docking è stato progettato per i professionisti che hanno bisogno di essere produttivi in qualunque momento. Con due porte USB 3.0 superveloci e una porta USB 2.0, gli utenti possono collegare i loro notebook e accedere immediatamente a tutte le risorse IT collegate al display - stampanti, unità esterne, fotocamera o il mouse. Attraverso il cavo USB 3.0, gli utenti possono anche fare lo streaming di video e connettersi alla rete internet e intranet. Da oggi, è possibile godere di una migliore produttività attraverso un’esperienza di visione senza limiti, grazie alla tecnologia IPS. Un angolo di visione estremamente ampio di 178° -orizzontale e verticale - consente di visualizzare con facilità il contenuto dello schermo da qualsiasi punto di vista, anche in modalità pivot di 90 gradi. Con un schermo brillante e immagini ad alto contrasto in qualità Full HD, il monitor offre ai professionisti un’esperienza visiva più nitida e più chiara per lavorare in ufficio, perché perfetto per tutte quelle applicazioni che richiedono una precisione nei colori e una luminosità costante in ogni momento.

Display diagonal : 58.42 cm (23")
Response time : 5 ms
Display brightness : 250 cd/m²
Display resolution : 1920 x 1080 pixels
Display : LED
Display technology : LCD
Display diagonal (metric) : 58.4 cm
Contrast ratio (typical) : 1000:1
Contrast ratio (dynamic) : 20000000:1
Viewing angle, horizontal : 170°
Viewing angle, vertical : 160°
Display number of colours : 16.77M
Pixel pitch : 0.265 x 0.265 mm
Horizontal scan range : 30 - 83 kHz
Vertical scan range : 56 - 75 Hz
Aspect ratio : 16:9
Viewable size, horizontal : 50.918 cm
Viewable size, vertical : 28.641 cm
Separate H/V sync : Yes
Sync-on-green (SOG) : Yes
Display sRGB : Yes
3D compatibility : No
HD type : Full HD
Supported graphics resolutions : 1920 x 1080 (HD 1080)
Backlight type : W-LED
VGA (D-Sub) ports quantity : 1
USB 2.0 ports quantity : 1
USB 3.0 ports quantity : 2
Built-in speaker(s) : Yes
Built-in camera : No
TV tuner integrated : No
Number of loudspeakers : 2
RMS rated power : 3W
Colour of product : Black, Silver
Mean time between failures (MTBF) : 30000h
Windows operating systems supported : Yes
Mac operating systems supported : Yes
Thin client installed : No
Bluetooth : No
Wi-Fi : No
Cable lock slot : Kensington
Wall mountable : Yes
VESA mounting interfaces compatibility : 100 x 100 mm
LED indicators : Yes
Swivelling : Yes
Swivel angle range : -65 - 65°
Tilt adjustment : Yes
Tilt angle : -5 - 20°
Height adjustment : Yes
Height adjustment : 13 cm
On Screen Display (OSD) : Yes
Pivot : Yes
Pivot angle : 0 - 90°
On Screen Display (OSD) languages : CHI (SIMPL), CHI (TR), CZE, DEU, DUT, ENG, ESP, FIN, FRE, GRE, HUN, ITA, JPN, KOR, POL, POR, RUS, SWE, TUR, UKR
Plug and Play : Yes
On/off switch : Yes
Input voltage : 100 - 240V
Input frequency : 50/60 Hz
Power consumption (standby) : 0.1W
Power consumption (typical) : 24.2W
Power consumption (PowerSave) : 15.3W
Energy efficiency class : Unspecified
Operating temperature (T-T) : 0 - 40 °C
Storage temperature (T-T) : -20 - 60 °C
Operating relative humidity (H-H) : 20 - 80%
Operating altitude : 0 - 3658m
Non-operating altitude : 0 - 12192m
Energy Star certified : Yes
EPEAT compliance : Gold
Certification : TCO edge, RoHS
Compliance industry standards : BSMI, CE Mark, FCC Class B, GOST, PSB, SASO, SEMKO, TCO 6.0, TUV Ergo, TUV/GS, UL/cUL, WEEE
Width : 54.7 cm
Depth : 6 cm
Height : 34.3 cm
Weight : 3.1 kg
Width (with stand) : 54.7 cm
Depth (with stand) : 22 cm
Height (with stand) : 51.5 cm
Weight with stand : 5.3 kg
Packaging width : 60 cm
Packaging depth : 26.3 cm
Packaging height : 40 cm
Package weight : 7.6 kg
Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (1)   Commenta


Acer ha annunciato l’ultima novità nella serie di monitor B6 Specialty: il B326HK. Questo monitor da 32 pollici è dotato di pannello IPS ed offre una risoluzione di 3840x2160 con refresh di 60Hz e tempo. Si tratta di una prodotto professionali (dedicato a fotografi, video editor o designer) disponibile al prezzo consigliato di 999 €.

B326HK home 


Colori con prestazioni straordinarie

Il monitor B326HK visualizza 3840x2160 pixel, fornendo quattro volte la risoluzione Full HD (1080p) e quattro volte il numero di pixel dei display standard a 1080p per immagini ancor più ricche di dettagli. Questo monitor è dotato di tecnologia IPS, che garantisce la perfetta visualizzazione delle immagini, dei colori e della luminosità anche con angoli di visione fino a 178 gradi. Inoltre, resiste in maniera eccellente al tocco e non visualizza il classico effetto increspatura quando viene premuto lo schermo. Il monitor da 32" è dotato inoltre dell’intera gamma di tecnologie Acer ColorPlus che garantisce colori ricchi e duraturi nel tempo, oltre a immagini nitide e chiare. La tecnologia di riproduzione dei colori copre al 100% lo spazio sRGB, mentre l'ampia gamma colore riproduce i colori naturali richiesti dai professionisti e dagli appassionati di fotografia per una riproduzione estremamente fedele sia nelle applicazioni, sia nella stampa. I 6 assi colore indipendenti permettono una precisa regolazione e il controllo della saturazione dei colori per impostazioni personalizzate. L’angolo di visione di 178 gradi conserva la nitidezza e i colori primari senza variazioni o distorsione delle immagini. La tecnologia Super sharpness ottimizza le immagini a risoluzione inferiore per una migliore qualità, e migliora le foto a risoluzione 1080p per la visualizzazione con i monitor a risoluzione più alta.

Acer eColor Management ottimizza le prestazioni dell'immagine per una migliore e più piacevole visione. Infine, gli utenti possono scegliere di acquistare il B326HK con la funzione opzionale Delta E<2, che garantisce una riproduzione del colore ancor più fedele e la calibrazione direttamente dalla fabbrica. Questa funzione è particolarmente adatta per i professionisti più esigenti che cercano estrema precisione nella riproduzione dei colori.

Esperienza utente migliorata

Il display B326HK è facile da adattare alle esigenze personali e si integra in qualsiasi ambiente grazie alle sue flessibili regolazioni: altezza, inclinazione e rotazione. Questo monitor può anche trasformarsi in un efficace strumento promozionale usato come videoposter (segnaletica digitale). Può infatti coinvolgere efficacemente il pubblico con contenuti personalizzati, rispondendo quindi anche alle esigenze di insegne retail, alberghi, agenzie di trasporti, così come scuole, ospedali e uffici, per condividere le informazioni con i clienti o con lo staff. Il design ergonomico di questo monitor ottimizza la posizione di visualizzazione per il massimo comfort anche in caso di uso prolungato. Gli utenti possono regolare l'altezza di 150 mm, inclinare lo schermo verticalmente da -5° a 25° e ruotarlo a sinistra e destra fino a 60°. Il sistema Acer ComfyView consente un minor riflesso della luce ambientale per offrire colori più vivaci e un ridotto fastidio dato dalle lampade, mentre la tecnologia low dimming permette agli utenti di ridurre la luminosità per una visione meno affaticante per gli occhi durante il lavoro anche in condizioni non ottimali di illuminazione. Gli utenti possono anche collegare due dispositivi al monitor B326HK, visualizzandoli contemporaneamente per la massima produttività. Il display supporta diverse interfacce, compresa la DisplayPort, MiniDisplayPort, MHL e DVI dual-link, oltre a 4 porte USB 3.0 con la possibilità di ricarica anche a monitor spento, per connettere una vasta gamma di dispositivi.

Eco-Design

Il monitor Acer B326HK non è solo elegante, ma anche attento all’ambiente. Per Acer, essere una azienda IT di successo internazionale significa anche essere attenti alla sostenibilità. Oltre a perseguire la propria crescita finanziaria, Acer lavora attivamente per soddisfare la propria responsabilità aziendale, proteggendo l'ambiente. Il monitor B326HK soddisfa le specifiche ENERGY STAR®, EPEAT® Gold e TCO Certified Display, inoltre la retroilluminazione a LED bianchi è priva di mercurio, e l'intero display può essere facilmente riciclato.

Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (7)   Commenta


AMD annuncia che il cluster L-CSC utilizzato dal centro GSI (Gesellschaft für Schwerionenforschung, in italiano: Società per la ricerca sugli ioni pesanti), occupa il primo posto tra i supercomputer della più recente Green500, una classifica che include i 500 supercomputer più efficienti da un punto di vista energetico, riconoscendolo inoltre come leader mondiale per quanto riguarda l’efficienza dell’elaborazione grafica ad alte prestazioni. Il cluster L-CSC del centro GSI, basato su 600 GPU per server AMD FirePro è infatti in grado, grazie alla sua potenza di 5,27 GFLOPS per watt, di offrire un’efficienza del 20% superiore rispetto al cluster meglio classificato nella precedente classifica Green500, pubblicata lo scorso giugno.

Grazie alla disponibilità della sola soluzione GPU che fornisce una potenza (misurata con DGEMM, Double-precision GEneral Matrix-Matrix) pari a 2 TFLOPS, AMD ha potuto raggiungere la vetta della classifica Green500. Le sue eccellenti prestazioni nel rapporto performance/watt, la più elevata disponibilità di memoria nel settore e il supporto ai più recenti standard OpenCL fanno infatti in modo che la GPU per server AMD FirePro S9150 non abbia rivali, risultando la scheda a singola GPU più veloce ed efficiente disponibile oggi.

amd fpro 


NEW ORLEANS, Louisiana — Nov. 20, 2014 — AMD (NYSE: AMD) powers the L-CSC cluster at the GSI research facility achieving the number one position for supercomputers on the latest Green500™ List, a ranking of the 500 most energy-efficient supercomputers in the world, with recognition as the world’s leader in energy-efficient high performance GPU computing (HPL). The L-CSC cluster is installed at the GSI Helmholtzzentrum für Schwerionenforschung GmbH research facility in Darmstadt, Germany, and is powered by AMD FirePro™ S9150 server GPUs.

“Our goal in Computing and Graphics at AMD is to deliver world-class products to our customers every time,” said John Byrne, senior vice president and general manager, computing and graphics business group, AMD. “As proven with the Green500 List ranking, our AMD FirePro lineup of professional graphics solutions delivers on this goal time and again – absolute performance leadership with outstanding energy efficiency that enables incredible solutions like the GSI L-CSC cluster.”

The GSI L-CSC cluster with 600 AMD FirePro S9150 server GPUs outperforms all other ranked clusters. With 5.27 GFLOPS per watt, the GSI L-CSC cluster using AMD FirePro S9150 server GPUs delivers 20 percent better efficiency than the top ranked cluster on the June 2014 Green500 List<. The GSI L-CSC cluster enables Lattice Quantum Chromo Dynamics (Lattice QCD) computational research using one of the fastest OpenCL™ implementations for research applications in the world.

“AMD is proud to be recognized as the world’s leader for energy efficient GPU computing by reaching the top spot on the Green500 List,” said David Cummings, senior director and general manager, professional graphics, AMD. “This unique position can only be achieved through sustained innovation at the leading edge of the computing world and processor and system design. AMD offers HPC GPU compute customers a full AMD FirePro S-series line up from entry-level to ultra-high-end boards supporting a feature-rich software ecosystem.”

“Supercomputers are inevitable in today's research. The scientific challenges require computers as fast as possible, but we have to keep power consumption and costs in mind, in order to use our available resources as well as possible,” said Professor Dr. Volker Lindenstruth, professor at Goethe University of Frankfurt, head of IT department of GSI, and chairman of Frankfurt Institute for Advanced Studies. “We’re excited to reach the number one position in the Green500 List with the new L-CSC supercomputer and we thank AMD and ASUS for the excellent cooperation. The L-CSC supercomputer at the GSI research facility featuring ASUS ESC4000 G2S servers and AMD FirePro GPUs provides the huge compute capabilities required for our research.”

“ASUS is proud to collaborate with AMD in the GSI Research supercomputer recognition for the top spot on the Green500 List,” said Tom Lin, ASUS server business unit, general manager. “ASUS is passionate about the HPC field, in the same way that AMD is dedicated to delivering extreme-performance GPU solutions.”

 As the only single GPU-based solution to deliver two teraflops DGEMM sustained double precision performance, AMD has been able to achieve the worldwide top ranking in the Green500 List. With industry-leading performance/watt1, industry-leading memory configuration2, and support for the latest OpenCL™ standards3, the AMD FirePro S9150 Server GPU is unmatched in compute performance.

The AMD FirePro S9150 server GPU is the fastest and most power-efficient single GPU board available today. The family of AMD FirePro S-series products are designed to reliably support large multi-GPU clusters to address large computational projects. The recognition on the Green500 List distinguishes AMD Professional GPUs for pushing the boundaries of innovation in energy efficiency and performance per-FLOP, including enhancing overall system performance and efficiency through AMD’s massively parallel GPU processing.

In addition to claiming the top spot on the Green500 List, the AMD Opteron™ server CPU achieved the number two spot on the latest TOP500 List, a ranking of the 500 most powerful supercomputers in the world.

Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (0)   Commenta


TSMC, principale fonderia Pure-Play al mondo, nel mese di ottobre fa segnare un altro record per quanto riguarda il fatturato, battendo addirittura l'incredibile risultato conseguito a settembre.

Il fatturato nel mese di ottobre cresce del 55,9% su base annuale, arrivando a toccare la cifra di 80,74 mld di Dollari di Taiwan, pari cioè a circa 2,64 mld di Dollari US.

Come abbiamo già avuto modo di riportare, tale risultato è stato possibile sia grazie all'entrata in funzione a piano regime fin dall'inizio del nodo a 20nm, grazie al contratto stipulato con Apple, sia grazie alle numerose richieste che stanno subissando TSMC relativamente al nodo a 28nm.

Per il mese di novembre, in preparazione alle vendite natalizie, ci si aspetta il fatturato record mensile per l'anno 2014.

Categoria principale: Hardware
Categoria: Flash news - Hw
Commenti (2)   Commenta


Pagina 1 di 20

Contenuti correlati

  • Dallo stesso autore
  • Dalla stesso categoria
  • Ultime notizie

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 2.55 0.00 (0.00%)
o Intel Corp. 37.02 ▲0.78 (2.15%)
o ARM Holdings 46.26 ▲1.11 (2.46%)
o NVIDIA Corp. 20.22 ▲0.08 (0.40%)
o Microsoft Corp. 47.52 ▲1.78 (3.89%)
o Texas Instruments 54.47 ▲0.97 (1.81%)
o Apple Inc. 112.65 ▲3.24 (2.96%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:2.55 Trade time:4:02PM EST Value change:0.00 (0.00%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:37.02 Trade time:4:08PM EST Value change:▲0.78 (2.15%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:46.26 Trade time:4:08PM EST Value change:▲1.11 (2.46%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:20.22 Trade time:4:08PM EST Value change:▲0.08 (0.40%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:47.52 Trade time:4:08PM EST Value change:▲1.78 (3.89%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:54.47 Trade time:4:08PM EST Value change:▲0.97 (1.81%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:112.65 Trade time:4:08PM EST Value change:▲3.24 (2.96%)

Newsletter



Ricevi HTML?