Microsoft ritira la patch per Windows 7 e AMD Bulldozer - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

Uno dei punti di forza che AMD attribuisce alle sue CPU con architettura Bulldozer si è invece rilevato, alla prova dei fatti, un punto di debolezza. La speciale configurazione di moduli e core richiede una specifica gestione da parte di Windows e dei sistemi operativi in genere, per poter essere efficacemente sfruttata, e questo lo avevamo ampiamente dimostrato con una serie di test pubblicati a seguito dell'annuncio delle nuove CPU.

La situazione migliorerebbe se l gestione dei thread avvenisse allo stesso modo in cui il sistema operativo tratta le CPU Intel con Hyper Threading. E così qualche giorno fa Microsoft ha rilasciato una patch che fa esattamente questo, regalando agli utenti della piattaforma AMD Bulldozer incrementi prestazionali gratuiti. Purtroppo però tale aggiornamento è stato ritirato per ragioni non meglio specifcate.

Tech Report ha indagato sulla questione e sembra che la patch sia stata rilasciata prematuramente in quanto essa dovrebbe comprendere due parti mentre quella rilasciata rappresenta solo una parte della soluzione al problema e potrebbe addirittura ridurre le prestazioni dei sistemi Bulldozer. La versione definitiva e completa potrebbe invece arrivare nel primo trimestre del prossimo anno 2012.

amd fx


Pubblicato in: News, Software
Tags: bulldozer , fx-series , microsoft

OkNotizie
Dino Fratelli
Autore: Dino Fratelli
Esperto in:
CPU, schede madri, storage, tablet, audio
Laureato in Ingegneria Elettronica è stato caporedattore di uno fra i primi portali di tecnologia italiani e redattore di articoli per altre testate come Punto Informatico. Da sempre appassionato di hardware, audio e videogame.
Notizie postate da Dino FratelliArticoli postati da Dino Fratelli
1154
news
65
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 

B&C Youtube Channel