Skin ADV
Text Size

Sono finalmente giunti sul mercato, per ora solo giapponese, i nuovi SSD di Plextor della serie M3P.
Annunciati qualche settimana fa, oggi possiamo definirne le caratteristiche in maniera completa e farci un'idea sul prezzo.

Basati sugli SSD M3S, studiati appositamente per gli Ultrabook, gli M3P ne conservano i pregi (dimensioni e peso) migliorandone le prestazioni attraverso l'uso di un firmware più aggressivo.

Il controller utilizzato è il Marvell 88SS9174, capace di sfruttare lo standard Sata 3, mentre le NAND Flash utilizzate sono di tipo MLC, prodotte a 24nm, e realizzate da Toshiba.

Gli M3P saranno commercializzati in tre tagli, da 128GB, 256GB e 512GB. Come si può notare mancano i tagli più piccoli, da 64GB e 96GB, per stringenti economie di scala. Come già detto gli M3P derivano dagli M3S, e sugli Ultrabook il taglio minimo è di 128GB.

Caratteristica peculiare di questi prodotti è lo spessore di soli 7 mm, che li rende i più sottili al mondo per il mercato Desktop, ma non va sottovalutato neppure il valore MTBF, pari a ben 1.500.000 ore.

I prezzi sono, al cambio, di 184 euro per la versione da 128GB, 360 euro per la versione da 256Gb e di 555 euro per quella da 512GB. Prezzi tutt'altro che concorrenziali, ma Plextor con questi SSD vuole puntare al mercato professionale, il quale non guarda soltanto alle prestazioni ma anche all'affidabilità.


Pubblicato in: News, Hardware, Flash news - Hw
Tags: plextor , ssd

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
1106
news
48
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime dal forum



AMD non competerà nel mercato dei Tablet low-budget con Intel (9)
23/04/2014 09:00, Sasha

Logitech DFP rilevato da win ma totalmente morto (1)
23/04/2014 07:08, Jena Plisskin

[Official Topic] AMD Radeon Rx-200 "Volcanic Islands" (537)
23/04/2014 06:48, windowsfan

Nuovo Arrivato (13)
23/04/2014 06:43, windowsfan

GTX 780 vs DirectX 12 (6)
23/04/2014 00:30, monti001

Codemasters annuncia GRID: Autosport, in arrivo il 27 di Giugno (3)
22/04/2014 21:56, Masciale

Online i driver Catalyst 14.4 Release Candidate (2)
22/04/2014 18:33, Alessio89

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 4.30 ▲0.18 (4.37%)
o Intel Corp. 26.84 ▼0.11 (-0.41%)
o ARM Holdings 50.11 ▲0.20 (0.40%)
o NVIDIA Corp. 18.87 ▲0.16 (0.86%)
o Microsoft Corp. 39.99 ▲0.05 (0.13%)
o Texas Instruments 46.59 ▲0.48 (1.04%)
o Apple Inc. 531.70 ▲0.53 (0.10%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:4.30 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.18 (4.37%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:26.84 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.11 (-0.41%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:50.11 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.20 (0.40%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:18.87 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.16 (0.86%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:39.99 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.05 (0.13%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:46.59 Trade time:3:59PM EDT Value change:▲0.48 (1.04%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:531.70 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.53 (0.10%)

Newsletter



Ricevi HTML?