Valve quasi pronta con il porting di Steam per Linux - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

Michael Larabel, fondatore di Phoronix, non ci ha pensato due volte a volare al quartier generale di Valve una volta scoperto che sarebbe sicuramente uscita una versione di Steam e del Source Engine native per Linux: “It has taken longer than most anyone would have anticipated, but the fact remains that Valve is in fact creating a native Linux port of their Steam game distribution client and of the Source Engine to run natively on Linux”.

Altra notizia che farà ben sperare i fan del pinguino, è il fatto che lo stesso Gabe Newell, patron di Valve, si sta occupando personalmente di questo progetto:  “There has been developers working on the Linux support for sometime, but not until recently has Gabe Newell become personally involved with the Linux client work. In fact, his desk is currently in the current Valve Linux development camp!”.
E quando se ne occupa Gabe di persona, significa che verrà pubblicato al 100%. Gabe ricorda nella sua figura quasi il Generale tedesco Von Seeckt, aiutante del Feldmaresciallo Von Mackensen, di cui si diceva durante la prima guerra mondiale: "Dove c'è Mackensen c'è Seeckt, dove c'è Seeckt c'è la vittoria!".

Per questo motivo Larabel considera questa notizia una delle più importanti che abbia mai scritto: finalmente il pinguino potrebbe essere sdoganato tra i videogiocatori, e grazie ad essi potrebbe espandersi a tutto il mercato desktop.

Attualmente per la futura piattaforma Linux è in programma la conversione del solo Left for Dead 2, un gioco ampiamente giocato, ma si preannunciano altre new entry, soprattutto considerando la possibile futura commercializzazione della console made in Valve.

Tale console/PC, di cui spesso si discute, potrebbe essere un perno di questa decisione di Valve: Gabe potrebbe aver pensato di utilizzare come sistema operativo Linux, così da evitare di pagare onerosi royalties a Microsoft, e potrebbe spingere un maggior numero di produttori Indie a sviluppare giochi per la piattaforma. D'altra parte, oggi, il mercato Indie non sta avendo un grandissimo successo, spesso superiore a quello dei grandi produttori come EA o Activision?

Molti stentano a dirlo per scaramanzia, ma forse la rivoluzione Open Source sta finalmente giungendo anche in ambito desktop.


Pubblicato in: NewsGaming
Tags: nvidia , soc , tegra 4

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2640
news
170
articoli
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 

BitsAndChips Official Channel

Ultime dal forum



Apple sembra giocare sporco con i Modem LTE di Qualcomm negli iPhone X (3)
19/11/2017 21:21, quarantadue

I giochi del momento! (460)
19/11/2017 20:27, Masciale

I nostri bolidi a 2 e 4 ruote (173)
19/11/2017 18:23, Il nabbo di turno

[Official Topic] AMD "Zen" (1512)
19/11/2017 17:47, bellandrew82

Intel cancella lo Xeon Phi Knights Hill dopo l'arrivo di Raja Koduri (8)
19/11/2017 15:31, george_p

Raja Koduri has left AMD (6)
18/11/2017 22:53, charlotto

Windows10 e rilevazione errori file system (0)
18/11/2017 17:19, tails