Un nuovo sistema di Binning on-die per le GPU di NVIDIA - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

 

I microchip (CPU, GPU, SoC, FPGA, ecc) stanno diventando sempre più complessi, e questa non è una novità. Allo stesso tempo i costi di Design stanno crescendo in maniera esponenziale, così come i costi di produzione nel caso si voglia utilizzare un nodo all’ultimo grido (Come ad esempio i 10nm FinFET).

Nasce così l’esigenza di minimizzare il più possibile la quantità di chip che potrebbero venire scartati in fase di testing e packaging, al fine di metterne in vendita il maggior numero possibile. In questo modo sarà possibile rientrare più velocemente nelle spese sostenute.

Abbiamo visto che AMD si è portata avanti in questo campo attraverso la tecnologia XFR integrata on-die, la quale non solo permette all’utente di spremere fino all’ultimo MHz dalla CPU, ma anche di effettuare un Binning più accurato dei Die Zeppelin in fase di packaging (Per questo motivo i 1800X sono più efficienti dei 1700X, ed i 1700X sono più efficienti dei 1700).

NVIDIA sta sviluppando una tecnologia simile, da sfruttare con le proprie GPU, ormai diventate dei veri e propri Behemot (La GPU V100 è di 815 mm2!). In questo recente brevetto, leggiamo: “Embodiments of the present invention relate generally to integrated circuit fabrication and testing and, more specifically, to performing on-chip partial good die identification”.

Anche in questo caso si tratta di funzionalità integrate on-die, le quali permetteranno una più veloce ed efficace selezione delle GPU in combinazione con la strumentazione attualmente utilizzata. Questo non solo permetterà a NVIDIA di vendere un maggior numero di Die, ma anche di selezionare con maggiore precisione i Die che possono supportare frequenze più elevate. In questo modo potremmo assistere a quanto sta avvenendo in campo CPU con Zeppelin: i Die montati sui prodotti di fascia superiore saranno effettivamente i migliori (Non era raro in passato, constatare come un prodotto di fascia inferiore si potesse overclockare meglio di uno di fascia superiore. Questi nuovi sistemi di Binning servono appunto per evitare questi scompensi “irrazionali”).

Poiché il brevetto in questione è stato depositato nel Febbraio del 2016, è verosimile che NVIDIA lo possa già utilizzare con le GPU Volta di fascia consumer (Difficilmente NVIDIA implementerebbe una tecnologia nuova prima in un prodotto di fascia Enterprise).

 


Pubblicato in: NewsHardware
Tags: binning , brevetto , gpu , nvidia , v100 , volta

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2642
news
170
articoli
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

carLtoon

Press Release

BitsAndChips Official Channel

Il meglio dal forum

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo. Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar
[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands). Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!
[Official Topic] Nvidia Pascal GPU. Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!
[Official Topic] AMD "Zen". Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.
Buongiorno e buonasera. Il thread dedicato alle discussioni più futili e divertenti! Ogni forum che si rispetti ne ha uno, no?
Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista. Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!
B&C e la questone "degli articoli prezzolati". Perché B&C è un portale diverso?