In attesa del debutto ufficiale di Raimbow Six Extraction, ricordiamo previsto per il prossimo 20 Gennaio (2022), Ubisoft ha svelato i requisiti hardware minimi e raccomandati per farlo girare su PC Windows.

Originariamente denominato "Quarantine" e strutturato come un free-roaming sci-fi, questo shooter tattico cooperativo riprende le fondamenta di Raimbow Six Siege, tra cui l'engine grafico AnvilNext su cui quest'ultimo è tutt'ora basato.

Naturalmente tale engine ha ricevuto tutti i vari aggiornamenti del caso ma, come già molti di voi hanno potuto notare dai trailer gameplay rilasciati, è chiaro che non si tratta di un titolo "propriamente next-gen", anzi.

R6 Extraction PC requirement

Difatti, com'è possibile notare dalla tabella allegata qui sopra, la stessa Ubisoft raccomanda senza problemi l'utilizzo di piattaforme mainstream della precedente generazione (CPU Intel Core i5-8400 o AMD Ryzen 2600X, GPU Nvidia RTX 2060 o AM RX 5600XT) per far girare il gioco a dettagli alti e risoluzione 1440p.

Come per Raimbow Six Siege ai tempi, Ubisoft ha deciso di puntare tutto sul gameplay, ricordiamo basato su di una cooperativa fino a tre giocatori che dovranno infiltrarsi in mappe infestate da alieni e quant'altro (Tecnicamente sempre le stesse e con obiettivi similari, se non per qualche variazione di volta in volta).

Dato quanto annunciato e mostrato in questi mesi, il nostro augurio è che tale titolo non finirà per risultare "la solita minestra riscaldata".. dato che di questi tempi sembra capitare troppo spesso!

Spunti di lettura:
Rainbow Six Extraction sarà presentato durante gli Ubisoft Forward
Ubisoft mostra il gameplay di Rainbow Six Extraction, al debutto il 16 Settembre (2021)
Rainbow Six Extraction arriva il 20 gennaio 2022 insieme al Buddy Pass

Ubisoft presenta la roadmap dei contenuti gratuiti post-lancio di Tom Clancy's Rainbow Six Extraction