Intel ha pubblicato nuove informazioni relative alla prossima famiglia di CPU basata sull'uArch Rocket Lake-S ed un dato salta subito all'occhio: i 250W del Power Limit 2, cioè la feature energetica che permette la massima frequenza di boost.

CPU Core/Thread Frequenza Turbo TDP Power Limit 2
Core i7-7700K 4/8 4.5 GHz 95W 135W
Core i7-8700K 6/12 5.0 GHz 95W 188W
Core i9-9900K 8/16 5.0 GHz 95W 210W
Core i7-10700K 8/16 5.1 GHz 125W 229W
Core i9-11900K (?) 8/16 ? 125W 250W

Come è possibile osservare dalla tabella, generazione dopo generazione, Intel si è trovata costretta ad aumentare questo valore, al fine di permettere frequenze sempre più elevate nonostante l'utilizzo del medesimo nodo produttivo, i 14nm 3D-Gate. Basterà, però, aumentare la frequenza operativa di qualche centinaio di MHz per rimanere concorrenziali nei confronti delle prossime CPU Zen3 di AMD?

In ultimo, poiché le CPU Rocket Lake-S integreranno le istruzioni AVX512, le quali metteranno decisamente sotto sforzo il sistema di alimentazione delle schede madri, potremmo aspettarci consumi "fuori scala" nel caso queste vengano sfruttate. Come abbiamo avuto modo osservare testando la CPU Core i9-9900K (Dotata delle istruzioni AVX2), i consumi sono ben più elevati del TDP dichiarato in questi frangenti.