Amdocs NFV supportato da ONAP, il primo portfolio di software e servizi per gli operatori basato su una piattaforma open source - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

Amdocs (NASDAQ: DOX), fornitore leader di servizi e soluzioni software per i più grandi service provider in ambito media e comunicazione, ha annunciato oggi Amdocs NFV (Network Function Virtualization) basato sulla piattaforma Open Network Automation (ONAP) – un portfolio di funzionalità modulari che accelerano su richiesta il design dei servizi, la virtualizzazione e le capacità operative.

Poiché l'industria delle comunicazioni e dei media sta passando da reti statiche appliance-based a reti elastiche basate sul software, gli operatori saranno sempre più capaci di fornire servizi e funzionalità on-demand o basati su modelli di traffico predittivo. Anzichè costruire reti per periodi di picco elevati, gli operatori vogliono redistribuirli dinamicamente per fornire servizi di rete migliori, nel luogo giusto e al prezzo più basso. I service provider che utilizzano le tecnologie sviluppate in ONAP e il suo ecosistema di capacità possono garantire alle imprese la possibilità di progettare le proprie reti come parte di una serie più ricca di funzionalità di servizio.

Per questo gli operatori necessitano di software di virtualizzazione di rete in grado di rilevare la capacità, creati da un ampio numero di partner fortemente innovativi utilizzando la tecnologia open source di ONAP. Amdocs NFV basato su ONAP è il primo e più completo portfolio di software e servizi che fa leva sulla tecnologia open source networking e che può essere implementato sia localmente, sia sul cloud pubblico utilizzando tecniche di adozione DevOps moderne.

 

amdocs logo

 

In qualità di co-creatore di una serie significante di moduli su ONAP, Amdocs detiene il vantaggio competitivo con importanti moduli quali Amdocs Service Design and Create per automatizzare la progettazione del servizio, Amdocs Active Inventory per visualizzare live in maniera unificata i servizi basati su ONAP. Questi contributi confermano che Amdocs ha già lavorato con molti early adopter e operatori, anche nell’ambito di approcci programmatici per gestire lo sviluppo e la creazione di servizi, dell’on-boarding di funzionalità di servizi virtualizzati, del monitoraggio di un inventario attivo in reti ibride e della manutenzione costante ed elastica della rete stessa. Tutto ciò indirizza le esigenze degli operatori alla ricerca di reti basate sul cloud e su tecnologie di microservizi adattabili, scalabili e software-driven.

Per testare e verificare i servizi virtuali sulla piattaforma open source di ONAP, Amdocs offre una semplice implementazione di ONAP e un ambiente di hosting basato su cloud unito a un kit di accelerazione SD-WAN predefinito e a strumenti di amministrazione per un veloce track proof dei concetti e la validazione dei casi di utilizzo.

“Amdocs fa leva sulla sua esperienza unica sviluppata lavorando con gli early adopter di ONAP per aiutare i service provider a generare valore dalla virtualizzazione e questa offerta definisce il framework per ulteriori miglioramenti carrier-grade all’evoluzione del codice ONAP. L’open source porta sul mercato agilità e innovazione senza precedenti. In un ambiente talmente dinamico è importante che l’industria sia capace di trasformare contributi open source in set di funzionalità mature per operazioni live network. Questo è ciò che abbiamo raggiunto con il portfolio professionale Amdocs NFV basato su ONAP” ha dichiarato Gary Miles, general manager di Amdocs. “Rappresenta una nuova frontiera per il settore dei media e delle comunicazioni e indirizza le molteplici sfide di time to market in cui incorrono gli operatori che vogliono lanciare rapidamente nuovi servizi virtuali e beneficiare oggi dei comprovati vantaggi della tecnologia open source di ONAP”.
“L’ecosistema di partner open network di Amdocs composto da vendor leader di mercato ha dato vita a oltre 80 Virtual Network Functions (VNFs), offrendo casi di utilizzo NFV innovativi che accelerano le implementazioni di servizi multi-vendor complessi. Tutto ciò è completato da un portfolio di servizi professionali per far avanzare rapidamente il planning strategico di NFV, l’implementazione e le operations/garanzia, contestualmente all’integrazione di sistemi di supporto di business e operazionali esistenti, fondamentali per commercializzare servizi di rete virtuali per i nostri clienti ora e in futuro”.
OkNotizie
PR
Autore: PR
Notizie postate da PRArticoli postati da PR
1443
news
0
articoli
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

carLtoon

Press Release

BitsAndChips Official Channel

Ultime dal forum



[Official Topic] AMD "Zen" (1468)
22/10/2017 17:04, Il nabbo di turno

Le offerte informatiche domenicali su Amazon.it (0)
22/10/2017 08:54, Fottemberg

Gearbest: mancata consegna del corriere (19)
21/10/2017 19:58, Blobay

L'angolo delle offerte Retail e Digitali (901)
21/10/2017 19:56, Blobay

Huawei cerca un seconda fonderia per produrre con i 7nm FinFET (0)
21/10/2017 09:17, Fottemberg

Stellaris (3)
21/10/2017 07:43, bellandrew82

La nuova modalità di gioco Endless March invade For Honor (0)
20/10/2017 17:27, dino

Il meglio dal forum

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo. Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar
[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands). Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!
[Official Topic] Nvidia Pascal GPU. Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!
[Official Topic] AMD "Zen". Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.
Buongiorno e buonasera. Il thread dedicato alle discussioni più futili e divertenti! Ogni forum che si rispetti ne ha uno, no?
Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista. Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!
B&C e la questone "degli articoli prezzolati". Perché B&C è un portale diverso?