Kingston Technology Europe Co LLP, una società affiliata di Kingston Technology Company, Inc., il principale produttore indipendente di memorie del mondo, annuncia oggi di aver siglato un accordo definitivo per la cessione di HyperX, la sua divisione gaming, a HP Inc.

L'acquisizione supporta la strategia di HP, finalizzata a incrementare il proprio business  Personal System, dove il gaming e le periferiche rappresentano segmenti interessanti. Il pluripremiato portafoglio prodotti di HyperX comprende una vasta gamma di periferiche gaming, tra cui cuffie, tastiere, mouse, mouse pad, microfoni USB e accessori per console.   

hyperx logo

"HyperX è leader nel segmento periferiche e la sua tecnologia è apprezzata dai gamer di tutto il mondo: siamo entusiasti di dare il benvenuto al loro eccezionale team nella famiglia HP", ha dichiarato Enrique Lores, Presidente e CEO di HP Inc. "Continuiamo così ad accrescere la nostra leadership nel segmento Personal System, con l'obiettivo di modernizzare la computer experience e di espanderci in mercati affini rilevanti. Vediamo significative opportunità nel grande e crescente mercato delle periferiche, e riteniamo che l’ingresso di HyperX nel nostro portfolio porterà con sé una rinnovata spinta di innovazione e crescita per il nostro business."  

Il gaming su PC continua ad essere una delle forme più popolari di videogioco, si stima che entro il 2023 l'industria dell'hardware per PC dovrebbe valere 70 miliardi di dollari.  Il mercato globale delle periferiche dovrebbe crescere fino a 12,2 miliardi di dollari entro il 2024 e, una quota veramente importante di questa crescita, sarà rappresentata proprio dalle periferiche di gioco.

"I prodotti HyperX sono progettati per soddisfare le richieste più rigorose di tutti i giocatori – dai semplici appassionati a quelli più esperti – dando loro un vantaggio vincente e offrendo loro prestazioni eccezionali", ha dichiarato John Tu, Co-fondatore e CEO di Kingston. “Entrambe le nostre aziende prosperano perché ci concentriamo sui nostri dipendenti e condividiamo gli stessi valori fondamentali e la stessa cultura. David Sun (Co-fondatore e COO) ed io abbiamo visto una grande possibilità sia per il business di HyperX che per i suoi dipendenti, ed entrambi abbiamo capito che questo cambiamento porta un futuro più luminoso per il brand".

Negli ultimi anni HP ha saputo costruirsi un ampio e crescente portfolio gaming a livello globale, guidato dal suo brand OMEN e da un ecosistema di hardware, software, contenuti e servizi di prima categoria. L'azienda continua a spingere un’evoluzione nel gaming attraverso dispositivi potenti come il laptop gaming OMEN 15 e il laptop HP Pavilion Gaming 16. Oltre ai dispositivi, HP porta avanti l'innovazione del software con OMEN Gaming Hub, un hub dove i giocatori possono connettersi tra di loro o personalizzare ed esplorare attrezzature e giochi. L'arrivo di HyperX al più ampio ecosistema di gioco di HP offrirà nuove esperienze innovative in tutto ciò che i giocatori vedono, sentono e toccano.  

Secondo l’accordo, HP pagherà 425 milioni di dollari, soggetti al capitale circolante e ad altri adeguamenti, per acquisire il portfolio di periferiche di gioco di HyperX. Kingston manterrà i prodotti DRAM, flash e SSD per i giocatori e gli appassionati. L'acquisizione dovrebbe crescere gradualmente su base non-GAAP per HP nel primo anno dopo la chiusura. La transazione dovrebbe chiudersi nel secondo trimestre 2021 Q2, in attesa della revisione normativa e di altre condizioni di chiusura di prassi.