Pagine

I due elementi principali dell’AllWinner A10 sono una CPU Cortex-A8 ed una GPU ARM Mali-400MP. La prima può essere considerata come una versione leggermente meno potente delle  diffusissime CPU basate su Cortex-A9 come quelle montate sui dispositivi di fascia elevata (Samsung i9100, LG P990, Transformer Prime, Galaxy Tab I e II, Nexus7 e molti altri). La GPU è l’ultima versione prodotta direttamente da ARM, e trova posto su quasi tutti i dispositivi di fascia alta e media di Samsung (nei SoC Exynos di Galaxy S2 ed S3 e Galaxy Tab 2 e nei Soc NovaThor di Galaxy Ace 2, Galaxy S Advance) oltre che sulle proposte di fascia bassa di Sony (Xperia U ed Xperia Sole).

Questo significa che la capacità di elaborazione grafica è sicuramente molto buona, viste le prestazioni degli smartphone e dei tablet appena citati, ma cosa ancor più importante, è assicurata la compatibilità con le applicazioni presenti sul market. Le precedenti generazioni di tablet cinesi, che montavano dei chip non particolarmente potenti o non molto diffusi, avevano problemi con la molte applicazioni, cosa che sommata alle scarse prestazioni faceva storcere il naso ed additare questi terminali come “robaccia”.

all-winner-10 2

Soffermandosi sulle altre cartatteristiche, questo Soc è dotato di un controller Dual-Channel per DDR3 800MHz e supporta al massimo 1GB di memoria.

La memoria di storage flash NAND installata è solitamente in tagli da 8GB, ma in alcuni casi troviamo anche elementi da 16GB che, abbinati alla presenza di uno lettore SD, permettono di raggiungere capienze di tutto rispetto. Ovviamente le porte e l’espandibilità del singolo tablet (o mainboard all-in-one) dipendono dalla volontà del produttore di installare o meno il singolo controller hardware (ad esempio la porta HDMI è presente quasi su tutti i modelli esaminati, mentre la fotocamera posteriore ed il modulo 3G sono presenti solo in alcuni di essi).

Caratteristiche tecniche AllWinner 10

  • Riproduzione a 2160p accelerata via hardware (4 volte la risoluzione 1080p)
  • Controller per memoria RAM DDR3 800MHz, massimo 1GB
  • NAND Flash Controller a 8-vie concurrent DMA (si possono usare 8 chip NAND in parallelo), fino a 8GB
  • 4 interfacce SDIO per SD card (SD 3.0, UHI class)
  • Host USB 2.0 + interfaccia USB-OTG (può essere riconfigurata come ulteriore host USB 2.0)
  • Interfaccia video a 24-pin RGB/TTL con uscita HDMI (clone o secondo display)
  • Seconda interfaccia a 24-pin RGB/TTL multiplexata con interfaccia standard IDE (PATA).
  • Interfaccia SATA-II 3Gb/s
  • Interfaccia Ethernet IEEE802.3 10/100Mbps
  • Uscita audio PCM e digitale
  • Supporto per due ingressi microfonici
  • Controller touchscreen capacitivi e/o resistivi
  • 8 UART
  • Supporto JTAG, GPIO, I2C, SPI, PWM (Power Management Unit)
  • Keyboard Matrix (8x8)

Le caratteristiche tecniche ci sono tutte per mettere su una piattaforma che possa soddisfare tutte le necessità odierne, senza dimenticare che queste piattaforme a basso costo, estremamente compatte, con consumi ridotti e che non richiedono sistemi di dissipazione attiva sono largamente utilizzate non solo nella produzione di tablet ma anche in quella di mini PC, HTPC e SmartTV. Ciò significa che esse devono essere in grado di supportare risoluzioni estremamente elevate (Full HD) e connettività ed espandibilità ben superiore a quella di un tablet o di uno smartphone.

 all-winner-10 1