Pagine

Catalyst 12.7 Beta vs. 12.2 WHQL (architettura GCN)

GCN (Graphic Core Next) è il nome scelto da AMD per l'architettura alla base delle GPU Tahiti (HD 7900), Pitcairn (HD 7800) e Cape Verde (HD 770). Si tratta di un cambiamento radicale rispetto alle generazioni precedenti perchè segna l'abbandono del design VLIW in favore di un approccio improntato sul parallelismo a livello dei thread e non delle istruzioni, aprendo definitivamente le porte al GPU computing. Un passaggio non indolore perchè, come aveva fatto Nvidia con Fermi, AMD zavorra il chip a livello "hardware" per semplificarlo dal lato compilatore.

1920x1080 (no-AA)

GCN OFF

1920x1080 (AA 4x)

GCN 4x

Sin dal lancio della serie HD 7900 - a gennaio - abbiamo evidenziato un'anomalia di framerate con il gioco DiRT3 che non permetteva alle schede AMD di esprimere tutto il potenziale dell'architettura GCN. Problema poi confermato da AMD stessa che ha parlato di una cattiva gestione a livello driver del dual-geometric engine presente in Tahiti e Pitcairn. Con i driver 12.6 beta e 12.7 beta il problema è stato risolto. Adesso i frame medi della HD 7950 sono saliti del 21%, con e senza filtri. Piccoli e medi incrementi (1~5 fps) si vedono in The Witcher 2 (noi non utilizziamo ancora la versione Enhanced Edition, ndr), Just Cause 2, Battlefield 3 ed Alien vs. Predator (quest'ultimo solo con con MSAA a 4x).

3D gcn 

Punteggi leggermente più alti anche nel 3Dmark 11: +4% nei preset Performance ed Extreme.

 

 

Noi usiamo i cookie
Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.