Pagine

Non posso che essere decisamente soddisfatto di questo prodotto e di come si comporta! La cosa che apprezzo di più è la penna, dall'ottima impugnabilità: se la usi molto, te ne accorgi!

Amo che non sia alimentata, come quelle ricaricabili o a pile (le devi ricaricaricare spesso, o devi sostituire le pile). Con questa ne puoi fare a meno! Ottimi anche i livelli di pressione, ben calibrati: per fare linee spesse devi premere molto, quindi questo consente un'ottima modulazione della linea e della pressione, che serve anche se si colora.

Non ci sono problemi evidenti di parallasse, dove punti la penna appare il cursore. Ottimo anche il monitor e la resa cromatica. Forse avrei preferito più uno schermo 4:3 che un 16:9, ma così si ha più spazio per sistemare gli strumenti di Photoshop a destra o sinistra dello schermo. Per guadagnare spazio, personalmente, ho preferito mettere la barra windows a destra dello schermo.

Nell’uso pratico si tratta di uno strumento adatto anche ai professionisti, ed p sicuramente indispensabile per chi si avvicina a questa professione e non vuole fare ancora tutto su carta e non vuole spendere molto. Si tratta di uno strumento migliorabile? Certo, ma già ora è decisamente ottimo. Se XP-Pen inserisse il touch, sarebbe una tavoletta praticamente perfetta!

 

Le vignette di Carl8 per B&C sono state realizzate utilizzando la tavoletta grafica XP-Pen Artist 13.3 Pro.

Pagina ufficiale della XP-Pen Artist 13.3 Pro