Pagine

Questa serie di test mira ad individuare le prestazioni della macchina in prova in condizioni di impiego generico. L'idea è quella di sedersi avanti al computer e di effettuare operazioni che possono tranquillamente avvenire nella quotidianità della giornata lavorativa.

img4F
A valori minori corrispondono migliori risultati

La macchina si accende in 52 secondi e si spegne in appena 21 secondi, grazie all'installazione effettuata da Alienware che non prevede bloatware od altro software inutile. La ripresa da ibernazione richiede soli 23 secondi. Il guadagno complessivo rispetto all'Alienware M17X-R3 di laboratorio è pari a 3 secondi; i tempi restituiti valgono la quarta piazza alla configurazione scelta da Nvidia per questo prodotto.

img51
A valori minori corrispondono migliori risultati

L'esecuzione del test JAVA con la suite di benchmark DaCapo permette di rilevare il miglior tempo in assoluto. I 60 secondi richiesti dalla macchina in prova limano di circa 5 secondi i tempi ottenuti da Acer Aspire Ethos con processore i7-2820QM, e di 27 secondi quelli restituiti da Asus N53SV con i7-2720QM.

img53
A valori minori corrispondono migliori risultati

Le maggiori velocità di clock del microprocessore i7-2860QM fanno rilevare valori da prima posizione, limando quasi un secondo rispetto al precedente tempo di riferimento (21,1 secondi dell'Alienware M17X-R3 di laboratorio).

img57

Geekbench 2.1.6 è un benchmark sintetico che ci permette di misurare le performances complessive di un computer tramite un singolo valore per ogni sottosistema ed un valore di sintesi finale. Quello della macchina in prova dimostra di essere il migliore in assoluto, anche se Acer Aspire Ethos dimostra di non essere da meno!